Oggi è 13 ago 2020, 22:10
   
Text Size
Login

Cometa C/2020 F3 NEOWISE [07jul2020]

...e tutto ciò che non riusciamo ad identificare. Parte del Sistema Solare a cui vogliamo dare rilievo con una apposita sezione.

Messaggioda Alessandro » 20 lug 2020, 15:24

Molto suggestive Luca, bellissima la coda, complimenti.

Anch'io sabato ho fatto un'uscita astronomica organizzata all'ultimo minuto con Umberto, in quel di Lucoli. Cielo con tante nuvole all'inizio della serata, poi come d'incanto sono sparite mostrando un cielo stupendo a sud ed un inquinamento luminoso a nord (L'Aquila). Malgrado tutto la cometa era visibile ad occhio nudo. Purtroppo non sono ancora riuscito ad elaborare le immagini per un problema al PC, spero di postarle a breve...

Saluti a tutti

Alessandro
Alessandro
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 512
Iscritto il: 30 giu 2015, 20:35
Località: Roma / L'Aquila

Messaggioda Paolo » 20 lug 2020, 20:11

Complimenti a tutti!
Luca, sono favolose le tue! Hai fatto bene, la cometa meritava una trasferta...

Paolo
Avatar utente
Paolo
Quasar Guru
 
Messaggi: 7473
Iscritto il: 16 gen 2006, 22:49
Località: L'Aquila

Messaggioda marco » 27 lug 2020, 12:01

Che dire.....belle foto!!! :ymapplause:
Il combaruccio come mi aspettavo è insuperabile nei risultati che sa tirare fuori;
io purtroppo come ho avuto modo di scrivere altrove...sono arrivato impreparato...nel senso che non sono riuscito a procurarmi per tempo un'ottica decente e il mio risultato che posto è insufficiente ma...tant'e'...l'importante è partecipare :ymblushing:
Allegati
Neowise_11.07.jpg
Neowise_17.07.jpg
Avatar utente
marco
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 1202
Iscritto il: 19 gen 2006, 21:42
Località: Pescara

Messaggioda Paolo » 27 lug 2020, 13:20

Meno male, mi stavo preoccupando! Un cometaro come te che si faceva scappare una bellezza del genere...

Belle le foto, ti vedo solo un po' arruginito nell'elaborazione al PC... ;) Spero che hai preso qualche dark e flat. La potrai rielaborare con calma.

Paolo
Avatar utente
Paolo
Quasar Guru
 
Messaggi: 7473
Iscritto il: 16 gen 2006, 22:49
Località: L'Aquila

Messaggioda marco » 27 lug 2020, 13:33

I dark li ho presi "in separata sede"...i flat non li ho presi per carenza memoria sulla EOS :ymblushing:
Ci provero' ma non è che ne valga tanto la pena.
Avatar utente
marco
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 1202
Iscritto il: 19 gen 2006, 21:42
Località: Pescara

Messaggioda Alessandro » 2 ago 2020, 20:42

Dopo due settimane sono riuscito ad elaborare anche io le foto della cometa. La presenza di luci provenienti dalla città e l'altezza bassa sull'orizzonte mi hanno creato problemi nella elaborazione. Posto la prima versione delle due foto:

Nikon D3300 con ottica Tamron 200-400 mm usata alla minima focale, 78 immagini (800 ISO - 30 sec) con 20 dark e 13 flat. Allineate con difficoltà tramite Deep Sky Stacker.

Canon 1200D modificata full spectrum, filtro UV-IR ed ottica Nikon ED 18-70 mm utilizzata alla massima focale, 52 immagini (800 ISO - 20 sec) con 21 flat e 20 dark. Impossibile fare un allineamento cometa e stelle con Deep Sky Stacker (non riconosceva le stelle per l'allineamento), allineate solo sulla cometa con Astroart.

Gli obiettivi zoom non sono certo adatti per questa tipologia di foto, non avendo però altro mi sono adattato.

Le immagini sono entrambe posizionate in orizzontale per un semplice gusto personale :D

Saluti a tutti
Allegati
Cometa c2020  F3 _ Nikon _ 200 mm.jpg
Cometa C2020 F3 Neowise _ 70 mm.jpg
Alessandro
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 512
Iscritto il: 30 giu 2015, 20:35
Località: Roma / L'Aquila

Messaggioda umberto » 3 ago 2020, 8:34

Alessandro, mi dispiace per gli inconvenienti accaduti al tuo computer che hanno ritardato l'acquisizione dei frame della dalla tua DSRL. Credevo in peggiori risultati visto la persistenza delle nuvole quella sera sulla parte di cielo dove era la cometa. La tua foto evidenzia molto bene la coda delle polveri e di ioni. Una più curata elaborazione, tempo permettendo, rivelerebbe maggiori informazioni.
Umberto
umberto
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 1377
Iscritto il: 11 gen 2011, 23:07

Messaggioda umberto » 8 ago 2020, 22:33

Salve s tutti, sul Blog del Dott. Albino Carbognani, Ph.D.Ricercatore INAF-Osservatorio di Astrofisica e Scienza dello Spazio(OAS)-Bologna, sono riportate interessanti informazioni sulla cometa.
Umnberto

https://asteroidiedintorni.blog/2020/08 ... a-neowise/
umberto
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 1377
Iscritto il: 11 gen 2011, 23:07

Messaggioda Giorgio Clemente » 9 ago 2020, 10:57

Cari amici vi invio con piacere, anche se in ritardo, il mio modesto contributo al riguardo...
Ho tentato da casa, in un paesino abruzzese non proprio privo di inquinamento luminoso, di riprendere la cometa all'alba dell'11 luglio con un Sonnar Zeiss Jena 180mm ad f/4 accoppiato ad una Canon EOS 20Da su di una GPDX con SS2K, senza autoguida, per un totale di 10 sbps da 5s a 800 ASA 8... Tra l'altro, seppur in collina al ridosso del mare, c'era quel giorno anche una leggera foschia.
C2020 f3 neowise Sonnar 180 f4 110720.jpg

Che emozione, finalmente una nuova bella cometa anche se bassina sull'orizzonte. :-o
Nel frattempo con le infradito, aspettando che l'astro scavallasse l'arco di levante, in una mano secchiello e paletta e nell'altra un astroinseguitore Vixen Polarie e qualche ottica a largo campo, mi sono ripromesso di riprendere l'astro chiomato durante un soggiorno al mare nel profondo sud della nostra bella Italia.
Certo di aver preso tutto, ovviamente ho dimenticato il cannocchiale polare dell'astroinseguitore X( e lo stazionamento al polo celeste, purtroppo, l'ho dovuto fare "ad occhio" con buona pace delle focali "maggiori"...
Qui la cometa ripresa il 14 luglio, sempre all'alba e con la 20Da ed un Contax planar 50mm f/4 ed un filtro LPR Lumicon, inseguendo con il Polarie, esponendo per 20s a 400 ASA.
C2020 f3 neowise planar 50 f4 140720.jpg

Nei giorni a seguire, quando l'astro chiomato si avvicinava alla Terra ma perdeva il suo vigore allontanandosi dal Sole, alzandosi "sempre di più" sulla linea dell'orizzonte, ho tentato di riprenderlo questa volta al crepuscolo.
Il 19 luglio ho cercato infruttuosamente di aumentare la scala d'immagine con un duplicatore Kenko 2x (applicato al 50 mm planar), ma il prevedibile disallineamento polare creava una impietosa rotazione di campo :((
C2020 f3 neowise planar 50 f4 + kenko 2x 190720.jpg

Il 21 luglio, cercando con cura di allineare al meglio l'astroinseguitore al sistema equatoriale, ho ripreso la cometa con l'ottica di miglior compromesso (di setup e di condizioni del Cielo stellato) a mia disposizione, ovvero il planar da 50mm.
L'immagine ("croppata") è il frutto di 10 sbps da 30s a 800 ASA, con filtro LPR.
C2020 f3 neowise planar 50 f4 210720.jpg

Meglio di così non sono riuscito a fare.
Qui nella stessa serata, tra le palme, dandogli l'addio con un Zeiss Jena Flektogon (e la 20Da) chiuso a f/4.5, esponendo per 30s a 800 ASA (mediana di 3 sbps )...
C2020 f3 neowise Flektogon 20 f4 210720.jpg

Nei giorni a seguire, la Luna ed una malevola perturbazione avrebbero poi negato la visione dell'astro chiomato.
Giorgio Clemente
Utente Junior
 
Messaggi: 22
Iscritto il: 3 feb 2020, 14:25

Messaggioda Beta Persei » 10 ago 2020, 8:25

Meglio di così non sono riuscito a fare.


E chissà cosa avresti tirato fuori se avessi avuto la strumentazione completa al seguito... :-o :-o :-o
Complimenti, gran belle immagini e grazie per averle condivise qui. :ymapplause: :ymapplause:
Franco
Beta Persei
45° 35' N 08° 51' E
HEQ5 Pro
Scopos TL906 APO
TAL 100R - Vixen SP
Avatar utente
Beta Persei
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 1284
Iscritto il: 31 gen 2006, 0:16
Località: Busto Arsizio

Precedente

Torna a Comete, asteroidi, meteore...

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron

Chi c’è in linea

In totale c’è 1 utente connesso :: 0 iscritti, 0 nascosti e 1 ospite (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
Record di utenti connessi: 135 registrato il 7 mag 2020, 7:06

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Login Form