Oggi è 19 set 2019, 20:42
   
Text Size
Login

Campi di Landolt equatoriali e non

Il messaggio delle stelle nel flusso luminoso.

Messaggioda Fab » 5 set 2019, 17:38

Ciao.
Il documento del quale riporto il link a cura di Arlo Landolt riporta campi fotometrici
non equatoriali. Eppure non lo si cita da nessuna parte o quasi ma si fa riferimento solo a quelli equatoriali "classici". Volevo capire se possono essere considerati validi per calcolare i coefficienti di trasformazione del proprio setup oppure, come qualcuno sostiene , non sono stati studiati in maniera prolungata in modo da escludere categoricamente la presenza di stelle variabili.

https://iopscience.iop.org/article/10.1 ... 5/131/meta

Fabrizio
Fab
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 304
Iscritto il: 8 lug 2016, 20:22

Messaggioda LFranco » 7 set 2019, 0:11

Ciao Fabrizio,

sono sicuramente validi. Guarda sul sito AAVSO per la lista dei campi standard e relative mappe.
- Standard Fields: https://www.aavso.org/apps/vsd/stdfields
se ne parla anche sul forum AAVSO a questo indirizzo:
https://www.aavso.org/standard-fields-page-here

Saluti
Lorenzo Franco
Avatar utente
LFranco
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 448
Iscritto il: 8 ago 2015, 0:51
Località: Roma

Messaggioda Fab » 8 set 2019, 20:22

Grazie Lorenzo.
Si,conosco.
E' che verso Sud sono penalizzato.
Rimedierò con NGC7790 di Cassiopea....
Fab
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 304
Iscritto il: 8 lug 2016, 20:22


Torna a Fotometria

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron

Chi c’è in linea

In totale ci sono 0 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 0 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
Record di utenti connessi: 58 registrato il 20 ott 2018, 16:27

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

Login Form