Oggi è 16 lug 2019, 2:32
   
Text Size
Login

Riduttore di focale su Alpy 600

Le nuove tecniche per studiare e comprendere la natura di tanti fenomeni celesti.

Messaggioda Paolo » 1 mag 2019, 19:38

Ciao Sergio, grandi dibattiti sull'orientamento della fenditura rispetto al cielo! Come ti dicevo, osservando prevalentemente a sud, la fenditura parallela ai meridiani dovrebbe avere piu' probabilita' di funzionare meglio. Da tanto tempo io invece la dispongo perpendicolarmente (cioe' lungo la AR). Alla fine ho notato che i soggetti che osservo si trovano in qualunque zona del cielo (pensa ai transienti che appaiono dove vogliono!). Solo per fare un esempio, il 19 aprile ho osservato AG Dra alle 23 circa, la direzione target-zenit era perfettamente allineata con l'ascensione retta (la fenditura parallela ai meridiani avrebbe lavorato nel modo peggiore)...

Comunque ho il vantaggio di disporre anche della fenditura larga (ho la fotometrica 31/300 micron) con cui, se serve (quando i soggetti sono bassi), prendo un paio di spettri aggiuntivi che mi servono a verificare ed eventualmente correggere il continuo dello spettro principale.

Non avevo risposto alla tua seconda domanda... non sono sicurissimo, l'unica fenditura specchiata addizionale per l'Alpy 600 dovrebbe essere quella fotometrica (23/200 micron).

Paolo
Avatar utente
Paolo
Quasar Guru
 
Messaggi: 7192
Iscritto il: 16 gen 2006, 22:49
Località: L'Aquila

Messaggioda Fab » 1 mag 2019, 19:44

Paolo ha scritto:... non sono sicurissimo, l'unica fenditura specchiata addizionale per l'Alpy 600 dovrebbe essere quella fotometrica (23/200 micron).

Paolo


Si. Ci sono solo quelle due. Quella da 23 micron e quella spettrofotometrrica 23/200. Altrimenti c'è la multifenditura "originale" ma non si può usare il modulo di guida.
A forza di rimirarlo (in vetrina :) ) lo conosco meglio delle mie tasche....
Fab
Utente Attivo
 
Messaggi: 297
Iscritto il: 8 lug 2016, 20:22

Messaggioda SergioMauro » 2 mag 2019, 12:26

Be, questa è una limitazione non da poco. La shelyak dovrebbe cercare di provvedere altrimenti, almeno che con la configurazione dell'Alpy non si possa adoperare fenditure più larghe.
Sergio
SergioMauro
Utente Junior
 
Messaggi: 92
Iscritto il: 13 ago 2017, 17:48

Precedente

Torna a Spettroscopia, Radioastronomia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

cron

Chi c’è in linea

In totale ci sono 4 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 4 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
Record di utenti connessi: 58 registrato il 20 ott 2018, 16:27

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Login Form