Oggi è 20 set 2018, 4:26
   
Text Size
Login

ngc7293

Pianificazione delle osservazioni. Fotografie, disegni o resoconti osservativi di Nebulose, Ammassi stellari e Galassie.

Messaggioda Pering » 11 set 2018, 0:30

in attesa della cometa sto riprendendo la helix qui una mediana di 8x600s in halfa astroart 5, no dark
Allegati
ngc7293.jpg
Pering
Quasar Guru
 
Messaggi: 3917
Iscritto il: 22 nov 2010, 14:58

Messaggioda Paolo » 11 set 2018, 10:02

Molto bella! Mi raccomando i flat! ;)

Paolo
Avatar utente
Paolo
Quasar Guru
 
Messaggi: 6900
Iscritto il: 16 gen 2006, 22:49
Località: L'Aquila

Messaggioda Pering » 12 set 2018, 10:21

18x600s halfa
Allegati
ngc7293.jpg
Pering
Quasar Guru
 
Messaggi: 3917
Iscritto il: 22 nov 2010, 14:58

Messaggioda Paolo » 12 set 2018, 11:52

Meravigliosa, complimenti Edo!
Quale ottica/CCD hai usato?

Paolo
Avatar utente
Paolo
Quasar Guru
 
Messaggi: 6900
Iscritto il: 16 gen 2006, 22:49
Località: L'Aquila

Messaggioda Pering » 12 set 2018, 12:58

Grazie Paolo, come piace a te, solo stirato.
GSO RC 10" con riduttore Astrophysic F= 1330mm, camera starlight xpress H16 (quella vecchia) pixel da 7.4 micron sensore 2048x2048 kodak. Microfocuser digital net (preso a Forlì il secolo scorso), guida fuori asse Orion (uno scandalo, però fa il suo dovere) Lodestar X2 (nuova, mi è costata una fortuna però va alla grande, ruota FLI (molto vecchia ma di lusso, non ha i driver Ascom......, quindi non si può usare con sharp cap)
Pering
Quasar Guru
 
Messaggi: 3917
Iscritto il: 22 nov 2010, 14:58

Messaggioda Paolo » 12 set 2018, 17:27

Ottimo, hai sfruttato a dovere la strumentazione. Si potrebbe incrementare ulteriorimente l'integrazione per catturare particolari piu' evanescenti ma, come si dice, a tutto c'e' un limite...

Mi sembra di ricordare che il campo attorno alla planetaria e' povero di stelle (poche e deboli, difficili da usare per la guida). In casi del genere io trovo utilissima la sottrazione del dark con la camera di guida. A me capita spesso di guidare con stelle con bassissimo SNR. Senza usare il dark, la mia Lodestar a volte fa impartire correzioni errate a causa di pixel attivi nei pressi della stella (ovviamente tutto ok usando stelle sufficientemente luminose).

Paolo
Avatar utente
Paolo
Quasar Guru
 
Messaggi: 6900
Iscritto il: 16 gen 2006, 22:49
Località: L'Aquila

Messaggioda Pering » 12 set 2018, 21:03

Parole sante, io faccio sempre almeno 9 dark per la lodestar e autoguido sempre in bin 2x2 a tre secondi, la lodestar x2 è più pulita e più sensibile della vecchia e quindi da meno problemi di errori causa pixel caldi occasionali.
Pering
Quasar Guru
 
Messaggi: 3917
Iscritto il: 22 nov 2010, 14:58


Torna a Profondo Cielo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron

Chi c’è in linea

In totale ci sono 0 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 0 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
Record di utenti connessi: 56 registrato il 10 mag 2015, 22:36

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

Login Form