Oggi è 22 giu 2021, 12:24
   
Text Size
Login

Stelle Be di febbraio

Le nuove tecniche per studiare e comprendere la natura di tanti fenomeni celesti.

Messaggioda Paolo » 2 feb 2018, 10:56

Eccellente! ha ragione Umberto, avrai l'imbarazzo della scelta! Cosa che purtroppo non succede con stelle a declinazioni piu' "normali", molte delle quali sono straosservate (a parte quelle molto deboli).

Da quello che ho visto mancano spettri da anni x diverse stelle; sinceramente non so il motivo.

Se non ricordo male, un paio di anni fa il database delle Be da monitorare e' stato esteso con una corposa lista di nuove stelle. Questo comunque non e' l'unico motivo, vale infatti cio' che hai detto sulla latitudine del sito osservativo e la scarsa luminosita' delle stelle (aggiungo l'orizzonte sgombro da ostacoli, condizione che molti, me compreso, non hanno).

Non so se hai preso gia' contatto con i responsabili del BeSS, basta inviare un primo spettro con l'header FITS compilato correttamente (occhio ai caratteri strani, nel mio caso l'apostrofo nel nome della nostra citta' ha creato parecchi problemi).

Mostra anche qui sul forum qualche spettro interessante di stelle Be!
Buone osservazioni!

Paolo
Avatar utente
Paolo
Quasar Guru
 
Messaggi: 7646
Iscritto il: 16 gen 2006, 22:49
Località: L'Aquila

Messaggioda miror » 5 feb 2018, 18:16

Grazie per i consigli.
Non riesco a capire come funziona la registrazione al database. Dopo aver caricato un profilo, compare la dicitura che il file è conforme ma le finestre in cui dovrei descrivere il sito e l'apparato strumentale non sono attive. Coralie mi chiede quale tipo di brower uso; ho provato explorer e chrome, win xp e 10 senza risultati.
Sbaglio qualcosa di grosso o qualcuno ha riscontrato in passato un problema simile?

Grazie
miror
Utente Attivo
 
Messaggi: 127
Iscritto il: 12 apr 2015, 21:22

Messaggioda Paolo » 6 feb 2018, 10:44

Ciao Paolo, non ricordo i dettagli dell'iscrizione perche' la mia risale a parecchi anni fa. Pero' mi sembra strano che tu debba inserire quei dati sul browser che dovrebbero invece essere gia' nell'header FITS. Puoi confermare che la strumentazione (una stringa contenente lo spettrografo, il telescopio e la camera) e' riportata nel campo BSS_INST dell'header? Lo stesso vale per il sito osservativo nel campo BSS_SITE.

C'e' anche l'altra eventualita' (e' raro ma puo' accadere) che la stringa della strumentazione sa uguale ad una gia' presente in BeSS. Mi sembra che non sia consentito. In questo caso basta inserire un trattino, un underscore o qualsiasi carattere consentito in modo da renderla diversa.

Paolo
Avatar utente
Paolo
Quasar Guru
 
Messaggi: 7646
Iscritto il: 16 gen 2006, 22:49
Località: L'Aquila

Messaggioda miror » 6 feb 2018, 12:57

Ciao Paolo,
grazie per il consiglio. Ho controllato e non c'è nessuno che abbia un setup simile o un nick name simile. Riporto lo screenshot, magari viene fuori qualcosa di banalissimo...
Allegati
screenshot per Bess.jpg
miror
Utente Attivo
 
Messaggi: 127
Iscritto il: 12 apr 2015, 21:22

Messaggioda Paolo » 6 feb 2018, 13:34

La stringa della strumentazione e' ok e ho verificato che sul BeSS non e' presente.

Vedo pero' una cosa strana... Ricordo che la chiave di aggancio principale per gli spettri (ad ogni invio) e' il nome dell'osservatore. Non credo che ti sei iscritto con "PCA" al BeSS. Se nell'iscrizione riporti per esteso il tuo nome e cognome, la chiave Observer nello spettro deve essere identica. Fammi sapere...

Paolo
Avatar utente
Paolo
Quasar Guru
 
Messaggi: 7646
Iscritto il: 16 gen 2006, 22:49
Località: L'Aquila

Messaggioda miror » 6 feb 2018, 14:44

Provato ma niente.
Ho scritto nuovamente a Coralie. Vediamo un pò...
miror
Utente Attivo
 
Messaggi: 127
Iscritto il: 12 apr 2015, 21:22

Messaggioda Paolo » 6 feb 2018, 23:25

Speriamo non capiti quello che e' successo ad Umberto, la cancellazione di un record di iscrizione inserito male (problema apostrofo nel nome del sito) ha richiesto alcune settimane...

Tienici informati,
Paolo
Avatar utente
Paolo
Quasar Guru
 
Messaggi: 7646
Iscritto il: 16 gen 2006, 22:49
Località: L'Aquila

Messaggioda miror » 9 feb 2018, 10:44

Salve,
il meteo come da copione per questo periodo, concede cielo sereno rateizzato. Capita quindi che dopo aver aperto l'osservatorio, fatto acclimatare le ottiche, messo a fuoco, ecc. si copra di nuvole. Capita poi che il sereno ritorni dopo diverse mezz'ore e inizia la sfida tra nuvole e osservatore.
Condivido con tutti lo stato d'animo di questi momenti!
Risultato, se va bene, un oggetto per ore di attesa.
Di seguito LY CMa (HD54786) ripresa dopo diversi tentativi di questo tipo ed un confronto con l'ultimo spettro disponibile (Buil 2012, in rosso) sul database.
Saluti
Allegati
LY CMa da Bess.jpg
LY CMa 20180209.jpg
miror
Utente Attivo
 
Messaggi: 127
Iscritto il: 12 apr 2015, 21:22

PrecedenteProssimo

Torna a Spettroscopia, Radioastronomia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron

Chi c’è in linea

In totale ci sono 3 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 3 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
Record di utenti connessi: 152 registrato il 20 set 2020, 12:49

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Login Form