Oggi è 15 nov 2018, 6:57
   
Text Size
Login

Il Riflettore GOERZ del 1913 è tornato nell'osservatorio!

Orologi solari, telescopi e tutti gli strumenti che sopravvivono all'avanzare del tempo e del progresso.

Messaggioda Marco Bensi » 27 gen 2011, 21:19

Finalmente nel 2009 è ritornato nella specola dell'Osservatorio-Museo di Monaco il telescopio Carl Paul Goerz del 1913, restaurato a Jena nel 2008.

http://www.deutsches-museum.de/en/exhib ... -at-night/

Dovrebbe essere l'unico telescopio Goerz al Mondo montato in un osservatorio e utilizzato per riprese e osservazioni.

Un grande ritorno per un glorioso strumento!
Ecco com'era..
Telescopio GOERZ riflettore del 1914 Osservatorio Museo Tedesco di Monaco a colori big 2.jpg


Ecco una foto della nuova messa a punto ...
Goerz_Refraktor_600 dopo restauro a jena del 2008.jpg


Nelle pagine web...trovate perfino un testo in tedesco con i disegni originali e la storia.

Per tutti noi ...appassionati di Storia dell'Ottica...e fantastico vedere questo telescopio di circa 100 anni tornare in forma perfetta e notate anche il telescopio rifrattore in parallelo ..come rassomiglia al mio!

Ciao
Marco
Ultima modifica di Marco Bensi il 27 gen 2011, 22:41, modificato 1 volta in totale.
Marco Bensi
Rifr.C.P.Goerz 1270/110
Meade LXD75-GOTO 497
Newton 6" + StellarVue AT1010
Meade ETX90 e ETX70
http://www.flickr.com/photos/37533746@N ... 478972171/
http://blog.libero.it/GOERZ/
http://groups.yahoo.com/group/etx_italy
Avatar utente
Marco Bensi
Quasar Guru
 
Messaggi: 1980
Iscritto il: 22 set 2006, 19:29
Località: Latina 20 slm lat 41 28 N lon +12 53 E

Messaggioda Paolo » 27 gen 2011, 21:54

Per un attimo ho pensato che avessi donato il tuo rifrattore all'osservatorio! #:-s

E' meraviglioso Marco! Tanto quanto la stupenda struttura dell'osservatorio con la cupola di colore verde, che fascino incredibile!

Sono certo che quest'anno non andrai in vacanza al Parco Nazionale d'Abruzzo (moglie permettendo, naturalmente)... ;)

A presto
Paolo
Avatar utente
Paolo
Quasar Guru
 
Messaggi: 6970
Iscritto il: 16 gen 2006, 22:49
Località: L'Aquila

Messaggioda maxcaimmi » 28 gen 2011, 1:37

Verissimo...
si, belli, bellissimi i telescopi moderni, ma questo.... nel vederlo così ben restaurato ha davvero un gran fascino!
Emerge già a prima vista l'estrema cura nella realizzazione di ogni più piccola parte e... se tanto mi da tanto, dovrebbe essere una grande emozione poterci guardare dentro!
Avatar utente
maxcaimmi
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 1481
Iscritto il: 24 gen 2008, 13:02
Località: Loreto (AN)

Messaggioda Marco Bensi » 28 gen 2011, 11:10

Nel testo in tedesco, che ho cercato di tradurre con Google Traslator, si legge una storia difficile in cui , i bombardamenti del 1944 hanno rischiato di danneggiare definitivamente questo telescopio (per le dimensioni non è da inserire tra i grandissimi telescopi sparsi in tutto il mondo da Zeiss e altre aziende, ma resta un ottimo medio telescopio).
Fortunatamente salvato dalla guerra ha avuto bisogno di vari interventi allo specchio per poter svolgere il suo compito al meglio.

Le sue caratteristiche ottiche sono 400mm di diametro e 7500m di focale.
In parallelo c'e', da sempre, un rifrattore similisissimo al mio ma di diametro leggermente inferiore 90/1350 (il mio è un 110/1250).

Da notare che hanno cambiato nella nuova versione il fuocheggiatore principale , che se pur di grandi dimensioni era del tutto simile a quelli dei telescopi rifrattori.

Ecco la versione originale :
Particolare fuochegiatore principale prima del 2008.jpg


E questa la versione nuova :
Goerz_Refraktor_nuovo fuocheggiatore dopo restauro del 2009.jpg


Ciao
Avatar utente
Marco Bensi
Quasar Guru
 
Messaggi: 1980
Iscritto il: 22 set 2006, 19:29
Località: Latina 20 slm lat 41 28 N lon +12 53 E

Messaggioda Marco Bensi » 28 gen 2011, 12:45

Ecco invece il fuocheggiatore del mio Goerz che è identico a quello del rifrattore in parallelo.
particolare fuocheggiatore smontato rid.jpg


Da notare che anche il fuocheggiatore dello strumento principale era molto rassomigliante anche se dimensioni maggiori.

Io posso solo dire che quando l'ho smontato il peso era notevolissimo.
Penso di stimare tra i 3-4 chili.
fuocheggiatore_smontato con descrizioni.jpg
Avatar utente
Marco Bensi
Quasar Guru
 
Messaggi: 1980
Iscritto il: 22 set 2006, 19:29
Località: Latina 20 slm lat 41 28 N lon +12 53 E


Torna a Strumenti storici

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron

Chi c’è in linea

In totale ci sono 2 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 2 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
Record di utenti connessi: 58 registrato il 20 ott 2018, 16:27

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Login Form