Oggi è 20 mag 2024, 21:31
   
Text Size
Login

Cometa C/2022 E3 (ztf)

Le nuove tecniche per studiare e comprendere la natura di tanti fenomeni celesti.

Messaggioda SergioMauro » 3 feb 2023, 13:34

Certo Umberto.

Meade SC 250 mm
Alpy 600
Fenditura 35m
Riduttore di focale a F.5.0
CMOS ASI 294 pro

Un saluto
Sergio
SergioMauro
Utente Attivo
 
Messaggi: 182
Iscritto il: 13 ago 2017, 17:48
Località: Verona

Messaggioda LFranco » 8 feb 2023, 16:27

Ciao a tutti,
finalmente sono riuscito a riprendere lo spettro della cometa il 7 febbraio 2023 da Roma.
Il moto della cometa mi ha costretto a pose guidate manualmente (con il freddo di questi giorni). Ad ogni modo sono riuscito ad acquisire 9 pose da 300 secondi. Per lo spettro di riflettanza è stata utilizzata una stella di tipo solare G2V (HD 29587).

Saluti
Lorenzo Franco
Allegati
c2022e3(ztf)_20230207_820_LFranco.png
Avatar utente
LFranco
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 647
Iscritto il: 8 ago 2015, 0:51
Località: Roma

Messaggioda Max » 9 feb 2023, 18:59

Tutti ottimi lavori, grazie per la condivisione :)
Avatar utente
Max
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 629
Iscritto il: 14 ago 2017, 11:32
Località: Roma

Messaggioda Giorgio Clemente » 10 feb 2023, 20:15

Ciao.
Non potevo non cogliere anch'io l'opportunità di catturare la Cometa del momento.
Ho tentato di riprendere l'astro errante sia "fotograficamente" che con lo spettroscopio... ed ora con quel po' di tempo libero a mia disposizione ho sistemato quanto fatto.
Il sito (di casa mia) non è particolarmente adatto (per l'inquinamento luminoso; non eccessivo ma comunque ben avvertibile) per le riprese del profondo cielo senza filtri; comunque un tentativo andava fatto.
A peggiorare le cose il meteo di queste ultime due settimane che ha lasciato solo poche, e fredde, finestre "di lancio".

Diapositiva1.PNG


questo, in pillole, il resoconto della prima delle tre notti dedicate: quella del 24 gennaio

Diapositiva2.PNG


qui allineando le sbps dello stacking sulle stelle.

Diapositiva3.PNG


La seconda nottata, freddina anche quella, era nelle mie intenzioni dedicata alla ripresa spettrografica col C8 ad f/10 e alla ripresa astrometrica e fotometrica col FL70S in parallelo allo SCT arancione.

Diapositiva4.PNG


la cometa era animata da un veloce moto apparente e correva tra le stelle di sfondo come un treno...

Diapositiva5.PNG


e qui il GIF animato con la metà delle 48 sbps riprese

Diapositiva 5 gif animata.gif


La terza notte, quella delle prime ore (moooolto freddine) del 2 febbraio (con la cometa al perigeo) mi vede impegnato a tentare la ripresa dello spettro.
Il seeing è migliore della scorsa notte di riprese, però ho bisogno di "puntiformità" dei dischi stellari (nella peggiore delle ipotesi guiderò a mano per due ore, sigh!) e quindi vado di rifrattore.
So che probabilmente troverò la zona del blu/UV non proprio eccezionale, comunque tento l'impresa.

Diapositiva6.PNG


Ed a seguire le elaborazioni dello spettro ripreso.

Diapositiva7.PNG


Diapositiva8.PNG


Saluti
Giorgio Clemente
Giorgio Clemente
Utente Junior
 
Messaggi: 79
Iscritto il: 3 feb 2020, 14:25

Messaggioda umberto » 11 feb 2023, 0:16

Salve a tutti, il mio contributo con lo spettro dell'osservazione di questa sera 10-02-2023.
Umberto

c222e3_20230210_752_Umberto Sollecchia (1).png

2d.jpg
umberto
Quasar Guru
 
Messaggi: 1590
Iscritto il: 11 gen 2011, 23:07

Messaggioda umberto » 14 feb 2023, 10:57

Salve tutti, ieri notte 13-2-23 ho osservato di nuovo la cometa producendo anche uno spettro di riflettanza. A tal proposito, a causa della geometria della cometa rilevabile anche dalle foto di Giorgio, mi faceva notare giustamente giorni dietro Paolo, che lo spettro di riflettanza risulterebbe inquinato dai componenti del nucleo e quindi privo di ben definite informazioni sulle polveri della coda.
Posto comunque entrambi spettri.
Umberto

c2002e3(ztf)_20230213_789_Umberto Sollecchia.png

c2002e3(ztf)_20230213_789_Riflettanza -Umberto Sollecchia.png
umberto
Quasar Guru
 
Messaggi: 1590
Iscritto il: 11 gen 2011, 23:07

Messaggioda Giorgio Clemente » 15 feb 2023, 14:44

Salve a tutti.
Posto il mio modesto contributo relativo all'osservazione del 12 febbraio.
La nottata godeva di un buon seeing (superiore alla media di queste parti) e il cielo era bello pulito.

Diapositiva12.PNG


Diapositiva13.PNG


Diapositiva14.PNG


Diapositiva15.PNG


Allego anche la ripresa fotografica, contemporanea a quella spettrografica, fatta con il rifrattore in parallelo

Diapositiva9.PNG


Diapositiva10.PNG


Diapositiva11.PNG


Adesso, appena ho tempo, elaboro la ripresa di ieri sera.
Saluti

Giorgio Clemente
Giorgio Clemente
Utente Junior
 
Messaggi: 79
Iscritto il: 3 feb 2020, 14:25

Messaggioda umberto » 16 feb 2023, 1:52

Questa sera 15-02-2023 ho tentato di produrre uno spettro della coda della cometa. Ho posizionato il nucleo a destra della fenditura per fare in modo una parte della coda si trovasse su di essa (vedasi frame della guida) realizzando 10 frame da 960 sec. Lo spettro è stato diviso per quello di una stella G2. Posto il profilo spettrale che risulta essere simile a quello delle precedenti osservazioni con un andamento del continuo diverso ed una comparazione tra quello del giorno 02-0-2023 con il nucleo sulla fenditura e lo spettro della coda di questa sera 15-02-2023. Forse la mia impresa ha fallito? Qualcuno di voi saprebbe fare un analisi su questo mio operato e sul risultato da me ottenuto? Grazie.
Umberto

codac2022e3_20230215_763_Umberto Sollecchia.png


Comparazione Coda- nucleo C2022E3_U.Sollecchia.png

Frame guida
Guider.jpg
umberto
Quasar Guru
 
Messaggi: 1590
Iscritto il: 11 gen 2011, 23:07

PrecedenteProssimo

Torna a Spettroscopia, Radioastronomia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Chi c’è in linea

In totale ci sono 5 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 5 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
Record di utenti connessi: 595 registrato il 22 dic 2022, 1:59

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

Login Form