Oggi è 19 giu 2024, 10:37
   
Text Size
Login

Alfa Cameleopardalis.

Le nuove tecniche per studiare e comprendere la natura di tanti fenomeni celesti.

Messaggioda umberto » 25 set 2022, 17:59

Salve a tutti, Alfa Camelopardalis una stella supergigante blu della costellazione della Giraffa di magnitudine apparente +4,29. E' una stella fuggitiva espulsa dall'ammasso aperto NGC 1502. Inizialmente era stato supposto che la stella fosse una binaria spettroscopica; successivamente, nel 2006, venne appurato che i cambiamenti dello spettro erano dovuti a cambiamenti atmosferici e dal suo forte vento stellare, nel 2008 la conferma che è una stella singola venne dopo osservazioni effettuate con il telescopio da 3,67mt. dell'osservatorio di Haleakalā, nelle Hawaii. (ved. Wikipedia).
Posto una comparazione di tre osservazioni che evidenziano la variazione dello spettro nellarco di tempo di 5 gg.
Umberto

alpcam - Comparazione -Umberto Sollecchia.png


alpcam VR -Umberto Sollecchia.png
umberto
Quasar Guru
 
Messaggi: 1590
Iscritto il: 11 gen 2011, 23:07

Messaggioda LFranco » 25 set 2022, 21:12

Interessante.
Grazie
Lorenzo Franco
Avatar utente
LFranco
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 647
Iscritto il: 8 ago 2015, 0:51
Località: Roma

Messaggioda umberto » 4 ott 2022, 11:10

Salve a tutti, Guenter Gebhard ha indetto una campagna osservativa per questa supergigante(https://groups.io/g/astronomicalspectroscopy/topics).
Coloro che volessero partecipare possono inviare spettri ad alta risoluzione al database BAA(https://britastro.org/specdb/). Posto una comparazione tra le mie ultime osservazioni che evidenzia il fluttuare dell'H-alfa nell'arco delle 24h.
Umberto

alpcam_Comparazione_Umberto Sollecchia.png
umberto
Quasar Guru
 
Messaggi: 1590
Iscritto il: 11 gen 2011, 23:07

Messaggioda umberto » 5 ott 2022, 13:12

Salve a tutti. Il Sig. Guenter Gebhard, autore di questa campagna, ha realizzato con i miei spettri un'animazione (che posto) dove si nota il fluttuare dell'h-alfa.
Umberto
Allegati
0.gif
umberto
Quasar Guru
 
Messaggi: 1590
Iscritto il: 11 gen 2011, 23:07

Messaggioda Paolo » 5 ott 2022, 16:28

Grazie della segnalazione Umberto, bellissimi gli spettri e l'animazione.
Non conoscevo questo soggetto cosi' luminoso e variabile nello spettro.
Tienici aggiornati!

Paolo
Avatar utente
Paolo
Quasar Guru
 
Messaggi: 7748
Iscritto il: 16 gen 2006, 22:49
Località: L'Aquila

Messaggioda umberto » 29 ott 2022, 0:37

Continua il fluttuare dell'H-alfa in modo ripetitivo su questa gigante blù. Posto una comparazione dove si evidenzia la variazione nell'arco delle 24h.
Umberto

alpcam_H-alfa_Umberto Sollecchia.png
umberto
Quasar Guru
 
Messaggi: 1590
Iscritto il: 11 gen 2011, 23:07

Messaggioda umberto » 30 ott 2022, 10:14

Qui la variazione nelle 48h.
Umberto

alpcam_Comparazione_Umberto Sollecchia.png
umberto
Quasar Guru
 
Messaggi: 1590
Iscritto il: 11 gen 2011, 23:07

Messaggioda Paolo » 30 ott 2022, 13:51

Ottima serie Umberto! La riga h-alfa ne sta facendo di tutti i colori. Ma vi aggiornano gli organizzatori della campagna di cio' che, a grandi linee, sta succedendo sulla stella? Una interpretazione dei vostri spettri, cosa si aspettano di vedere, ecc. Come fa normalmente il prof. Shore nelle campagne ARAS. Ho dato un'occhiata alla mailing list ma non mi sembra di vedere nulla.

Paolo
Avatar utente
Paolo
Quasar Guru
 
Messaggi: 7748
Iscritto il: 16 gen 2006, 22:49
Località: L'Aquila

Prossimo

Torna a Spettroscopia, Radioastronomia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron

Chi c’è in linea

In totale ci sono 3 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 3 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
Record di utenti connessi: 595 registrato il 22 dic 2022, 1:59

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Login Form