Oggi è 19 ott 2018, 18:38
   
Text Size
Login

Intanto facciamo qualche prova

Le nuove tecniche per studiare e comprendere la natura di tanti fenomeni celesti.

Messaggioda umberto » 9 set 2018, 12:27

Max, per orientare la camera guida dovrai farlo con una stella e quindi di notte. Per vedere la fenditura usa 1 sec di posa con il telescopio puntato verso il cielo. Invia qualche frame dopo. Umberto
umberto
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 1079
Iscritto il: 11 gen 2011, 23:07

Messaggioda Max » 9 set 2018, 13:13

Speriamo di prenderne una abbastanza luminosa perché in questo periodo dalla mia postazione non si vede molto, certamente, poi ti invio i frame,grazie ancora Umberto.
Max
Utente Attivo
 
Messaggi: 158
Iscritto il: 14 ago 2017, 11:32

Messaggioda umberto » 9 set 2018, 14:52

Max, se punti il telescopio in cielo vedrai sulla camera guida come minimo 10 stelle L'Alpy permette di fare spettri a stelle di 13 mag con un 20cm. Umberto
umberto
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 1079
Iscritto il: 11 gen 2011, 23:07

Messaggioda Max » 10 set 2018, 9:38

Un buco nell'acqua.. Non sono riuscito a trovare la distanza giusta e niente messa a fuoco.. Stasera altro test.. Ma prima o poi ci riesco. :D
Max
Utente Attivo
 
Messaggi: 158
Iscritto il: 14 ago 2017, 11:32

Messaggioda umberto » 10 set 2018, 21:30

Max, ho il dubbio che io ti stia dando delle informazioni troppo avanzate. Hai montato il modulo di guida? Devo dirti che collinare questo modulo è una operazione molto delicata. Umberto
umberto
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 1079
Iscritto il: 11 gen 2011, 23:07

Messaggioda Max » 10 set 2018, 22:12

No no Umberto, le tue informazioni vanno benissimo, sono che sono un po di coccio :D , ho montato il modulo guida e all'imbrunire ho puntato una luce di un palazzo tutto ok luce nella ccd e nel modulo guida, ccd a fuoco guida no, camera tutta estratta sembra mi serva una prolunga è possibile? Comunque poi mi oriento su una stella e buio totale .....vabbeh ho sbagliato qualcosa che non ho capito forse ho spostato involontariamente l'assetto mentro mettevo a fuoco la guida :-?
Max
Utente Attivo
 
Messaggi: 158
Iscritto il: 14 ago 2017, 11:32

Messaggioda Paolo » 11 set 2018, 11:40

Ciao Max, senza specificare quale camera di guida usi, con quale raccordo e' collegata allo spettrografo e cosa hai fatto finora e' veramente difficile aiutarti.

Proviamo in questo modo. Con riferimento al manuale del modulo di guida (da pagina 10, Installing & tuning the Alpy guiding module):

https://www.shelyak.com/wp-content/uplo ... ing_EN.pdf

in quale passo ti sei bloccato?

Puoi mostrarci una fotografia ad alta risoluzione del tuo assemblato scattata dal lato telescopio? Tipo questa vista per intenderci:

Alpy.JPG

Il raccordo presente sul modulo di guida e' standard, si tratta del C-mount, largamente usato per gli obiettivi delle videocamere. Il suo backfocus previsto, dalla flangia al fuoco, e' di 17.5 mm. Shelyak vende anche un'estensione che trasforma l'uscita verso la camera nello standard CS-mount, nel quale il backfocus si riduce a 12.5 mm.

Immagino che conosci il backfocus della tua camera di guida (dalla flangia al sensore), quindi fai presto a capire se puoi arrivare a fuoco oppure devi cambiare qualcosa (spero che il venditore ti abbia fornito il necessario per collegare la tua camera di guida all'Alpy 600).

Avvitando e svitando il raccordo della camera di guida (dopo aver allentato l'anello di serraggio alla base), hai un certo margine per il fuoco. Sappi pero' che se ti allontani dal tiraggio previsto (17.5 mm o 12.5 mm con l'adattatore CS-mount), l'immagine nella camera di guida perde qualita' perche' l'ottica non lavora piu' come da progetto.

Sul Lhires III il raccordo di guida e' analogo. Io uso una Lodestar che termina con il CS-mount per cui ho dovuto acquistare l'adattatore per CS-mount (https://www.shelyak.com/produit/ba0036- ... r/?lang=en). Anche Umberto (usa una Lodestar) lo ha acquistato per il suo Alpy 600.

Paolo
Avatar utente
Paolo
Quasar Guru
 
Messaggi: 6943
Iscritto il: 16 gen 2006, 22:49
Località: L'Aquila

Messaggioda Max » 11 set 2018, 13:07

Ciao Paolo hai ragione, io al momento uso una qhy5LII colori, ma devo sostituirla con una mono, al momento non ho grosse disponibilità perché nel frattempo ho cambiato anche la macchina e sto al verde :D quindi credo che al momento più di una asi120 non vado,oggi se non torno tardi rifaccio tutti i passaggi magari segnandoli e vediamo se riesco, cosi posso indicare cosa non va.
Max
Utente Attivo
 
Messaggi: 158
Iscritto il: 14 ago 2017, 11:32

Messaggioda Paolo » 11 set 2018, 16:01

Per iniziare ad usare l'Alpy 600 va bene anche la QHY5L-II a colori.

Toglimi una curiosita', la tua QHY5L-II-C e' collegata direttamente alla filettatura del modulo di guida?

guidem.JPG

Oppure hai inserito nel mezzo l'adattatore C -> CS che vedi qui sotto?

C_CS.png




Aggiungo...

La tua camera dovrebbe essere predisposta per il passo CS con un backfocus leggermente ridotto (11.3 mm):

5L-II_backfocus_cs.jpg


Verifica con un righello la distanza approssimativa dalla flangia al sensore (dovresti trovare circa 11 mm). Devi solo capire se siamo intorno a questo valore. Se misuri invece una distanza di 17 mm circa vuol dire che hai la versione C.

Se, come penso, hai la versione CS, e' mandatorio l'adattatore C -> CS ed e' consigliabile inserire i due spessori forniti assieme alla QHY:

spacer.JPG

Se vuoi il massimo della qualita' devi metterli in quanto il backfocus della tua camera e' di 11.3 mm mentre il CS e' 12.5 mm. Il motivo di questa riduzione e' nelle note del manuale della QHY:

Note: The spacer is used to set the back focus of the CS/C lens to correct value. The CS/C standard backfocus is 12.5/17.5mm. While QHY5L-II backfocus is a little short than this value (This is to gurantte the camera/lens combination to get focus at infinite distance)

Nota che non va utilizzato l'extender in dotazione alla camera (e' troppo lungo):

extender.JPG



Paolo
Avatar utente
Paolo
Quasar Guru
 
Messaggi: 6943
Iscritto il: 16 gen 2006, 22:49
Località: L'Aquila

Messaggioda Max » 11 set 2018, 23:04

Ciao Paolo,la camera l'ho collegata direttamente alla filettatura, la misura è di 11mm circa quindi mi serve quell'adattatore?
Max
Utente Attivo
 
Messaggi: 158
Iscritto il: 14 ago 2017, 11:32

Messaggioda Paolo » 12 set 2018, 8:09

Si Max. Doveva esserti fornito quando hai acquistato il modulo di guida ma mi sembra di capire che il venditore (Skypoint?) non ti abbia chiesto nulla circa la camera da collegarvi.

Comunque e' un prodotto standard che puoi aquistare presso vari rivenditori. Ad esempio:

https://www.ebay.it/itm/5mm-C-CS-Mount- ... Swo4pYQEkX

https://www.aliexpress.com/item/10-pcs- ... 20731.html

Puo' darsi che tu riesca a trovarlo anche in qualche negozio foto/video ben fornito a Roma.

Paolo
Avatar utente
Paolo
Quasar Guru
 
Messaggi: 6943
Iscritto il: 16 gen 2006, 22:49
Località: L'Aquila

Messaggioda umberto » 12 set 2018, 9:50

Max, quando io ho acquistato l'Alpy presso la Shelyak, la prima cosa che mi hanno chiesto è stata quale camera di ripresa e di guida io avrei impiegato e mi hanno inviato il tutto completo dei relativi raccordi. Bisogna avere pazienza, tutto si risolve! Umberto
umberto
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 1079
Iscritto il: 11 gen 2011, 23:07

PrecedenteProssimo

Torna a Spettroscopia, Radioastronomia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron

Chi c’è in linea

In totale c’è 1 utente connesso :: 0 iscritti, 0 nascosti e 1 ospite (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
Record di utenti connessi: 57 registrato il 19 ott 2018, 14:28

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Login Form