Oggi è 21 set 2018, 19:14
   
Text Size
Login

Monitoraggio di alcune stelle simbiotiche-

Le nuove tecniche per studiare e comprendere la natura di tanti fenomeni celesti.

Messaggioda LFranco » 16 giu 2018, 14:50

Ciao a tutti,
aggiungo gli spettri di "TX CVn" e "T CrB" ripresi da Roma lo scorso sabato con l'Alpy600.
Tanto per verificare se sono ancora capace di acquisire uno spettro...dopo tanto tempo.

Saluti
Lorenzo Franco
Allegati
_tcrb_20180609_913_LFranco.png
T CrB
_txcvn_20180609_860_LFranco.png
TX CVn
Avatar utente
LFranco
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 364
Iscritto il: 8 ago 2015, 0:51

Messaggioda umberto » 17 giu 2018, 12:39

Ottimi i tuoi spettri Lorenzo! Anch'io ieri notte ho osservato le simbiotiche C Trb e CI Cyg con un reticolo da 1800 l/mm centrato sull'H-alfa. La maggiore risoluzione permette di evidenziare maggiori dettagli, ma non di osservare la presenza contemporanea di molti tipi di variabilità caratteristica di questi sistemi binari.

tcrb_20180616_826_Umberto Sollecchia.jpg


cicyg_20180616_957_Umberto Sollecchia.jpg
umberto
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 1071
Iscritto il: 11 gen 2011, 23:07

Messaggioda umberto » 19 giu 2018, 18:20

Salve a tutti, il profilo della simbiotica V335 Vul magn.10,40 osservata ieri notte 18-06-2018 con un reticolo da 1800l/mm. centrato sull'H-alfa - Umberto

v335vul_20180618_857_Umberto Sollecchia.jpg
umberto
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 1071
Iscritto il: 11 gen 2011, 23:07

Messaggioda umberto » 21 giu 2018, 18:24

Salve a tutti, il profilo della simbiotica Hm Sge magn.11,5, sempre con il reticolo da 1800l/mm centrato sull'H-alfa. Umberto

hmsge_20180619_900_Umberto Sollecchia.jpg
umberto
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 1071
Iscritto il: 11 gen 2011, 23:07

Messaggioda miror » 22 giu 2018, 13:13

Salve,
anche stanotte sono andato sul facile; stelle allo zenit e tempi di integrazione ridotti. Vi riporto un semplice confronto di una triade di simbiotiche della costellazione del Cigno
Allegati
confronto simbiotiche Cigno.jpg
miror
Utente Junior
 
Messaggi: 68
Iscritto il: 12 apr 2015, 21:22

Messaggioda Paolo » 22 giu 2018, 14:49

Complimenti a tutti, ottimi spettri!

Paolo, tre target in una sessione osservativa non sono pochi! Visto il meteo incerto di questo periodo direi che hai fatto benissimo ad andare su soggetti relativamente luminosi.

Umberto, la HM Sge e' davvero peculiare. Non so se hai notato la similarita' del profilo con quello delle nebulose planetarie. Troviamo infatti le righe nebulari dell'azoto (affiancano la H-alfa) che non sono visibili negli spettri della maggior parte delle simbiotiche. Si ipotizzano diverse strutture nebulari nello spazio circostante il sistema, bipolare e shell esterno. Le righe proibite dell'azoto [N II] 6548 e 6584 si formano in queste regioni.

Stiamo parlando comunque di una nova simbiotica, in outburst dal 1975 (in quiescenza brillava di mag 17).

La lunghissima curva di luce AAVSO dal 1975 ad oggi:

HM_Sge_LC.JPG


Paolo
Avatar utente
Paolo
Quasar Guru
 
Messaggi: 6904
Iscritto il: 16 gen 2006, 22:49
Località: L'Aquila

Messaggioda umberto » 24 giu 2018, 21:40

Ciao Miror, fa piacere vederti di nuovo operativo. Umberto
umberto
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 1071
Iscritto il: 11 gen 2011, 23:07

Messaggioda umberto » 28 giu 2018, 22:33

Salve a tutti, il profilo di Ch Cyg osservata il 27-06-2018 ed una comparazione con il giorno 09-06-2018.Umberto

chcyg_20180627_917_Umberto Sollecchia.jpg


chcyg - Comparazione- U. Sollecchia.jpg
umberto
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 1071
Iscritto il: 11 gen 2011, 23:07

Messaggioda umberto » 30 giu 2018, 0:02

Analizzando con più attenzione i singoli profili spettrali di ogni frame, ho notato che i questi subiscono variazioni nell'arco di pochi minuti. Posto il grafico che riporta queste variazioni. Umberto

chcyg_20180627_917 -variazione .jpg
umberto
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 1071
Iscritto il: 11 gen 2011, 23:07

Messaggioda miror » 6 lug 2018, 9:01

Salve a tutti,
un rapido confronto di Ch Cyg dello spettro zoommato nella zona dell'h alpha dove ho notato un decremento della riga in particolare tra il 4 luglio e stanotte. Avete dati per confrontare anche voi?
Allegati
confronto Ch Cyh H alpha.jpg
miror
Utente Junior
 
Messaggi: 68
Iscritto il: 12 apr 2015, 21:22

Messaggioda LFranco » 8 lug 2018, 11:28

Ciao a tutti,

monitoraggio di alcune stelle simbiotiche del cigno osservate nei giorni scorsi.

Ciao
Lorenzo Franco
Allegati
_cicyg_20180707_978_LFranco.png
CI Cyg
_bfcyg_20180707_941_LFranco.png
BF Cyg
_chcyg_20180706_933_LFranco.png
CH Cyg
Avatar utente
LFranco
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 364
Iscritto il: 8 ago 2015, 0:51

Messaggioda umberto » 8 lug 2018, 12:45

Salve Lorenzo, noto che con la calura estiva preferisci l'attività spettroscopica al riposo notturno.
Anch'io ieri sera ho osservato Ch Cyg fra una nuvola e l'altra. Posto il profilo spettrale ed una significativa variazione dell'intensità della riga H-alfa registrata tra il penultimo e l'ultimo frame.

chcyg_20180707_868_Umberto Sollecchia.png


chcyg -Variazione-U. Sollecchia.png
umberto
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 1071
Iscritto il: 11 gen 2011, 23:07

PrecedenteProssimo

Torna a Spettroscopia, Radioastronomia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron

Chi c’è in linea

In totale c’è 1 utente connesso :: 0 iscritti, 0 nascosti e 1 ospite (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
Record di utenti connessi: 56 registrato il 10 mag 2015, 22:36

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Login Form