Oggi è 22 apr 2021, 17:05
   
Text Size
Login

TCP J04291884+4354232 nova in Perseo mag 10!

Le nuove tecniche per studiare e comprendere la natura di tanti fenomeni celesti.

Messaggioda tonyven » 18 feb 2021, 19:30

Accidenti Paolo! Addirittura 16 mag.Ma niente niente sei Cile in incognito a fare spettri! Complimenti. Sempre eccellenti i tuoi lavori.
Saluti
Tonino
tonyven
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 468
Iscritto il: 10 gen 2019, 17:54

Messaggioda Paolo » 22 feb 2021, 16:21

Magari Tonino! Ma ti immagini che profondita' raggiungeremmo da lassu'? Beati loro... il massimo inquinamento luminoso e' dato dalla luce zodiacale e le deboli luminescenze dell'atmosfera!

Due sere fa (20 feb) ho preso un altro spettro della nova. Siamo sempre nella regione h-alfa, solito reticolo da 1200 l/mm. La differenza di intensita' tra i due picchi sta nuovamente diminuendo. Il profilo somiglia a quello del 2 febbraio piuttosto che al precedente del 15.

novaper2020_20210220_756_PB.jpg

Evoluzione della riga dal 13 gennaio a 20 febbraio:

novaper2020_stack_PB.jpg


Le righe dell'ossigeno [O III] che sviluppano sempre piu' (puoi vedere fra gli altri spettri ARAS) e il raggiungimento di una fase di luminosita' abbastanza stabile dopo la discesa (vedi fotometria) confermano il progredire della fase nebulare. Ora tutti gli strati gassosi concorrono alla formazione delle righe. Questa e' una condizione che permette, analizzando i profili spettrali, di ricostruire la struttura degli ejecta in una vista tridimensionale.

Purtroppo con la Nova Per 2020 siamo arrivati a questa fase con una magnitudine attorno alla sedicesima. Per noi amatori resta difficile studiare ad una certa risoluzione righe diverse dalla h-alfa. Un vero peccato. Per fare un analogo, la Nova Del 2013 brillava di undicesima durante lo stesso plateau! Ricordo che ci siamo davvero scatenati a rilevare (con notevole dettaglio) la comparsa delle varie righe nebulari.

Comunque non ci lamentiamo... bella anche questa di nova!

Paolo
Avatar utente
Paolo
Quasar Guru
 
Messaggi: 7620
Iscritto il: 16 gen 2006, 22:49
Località: L'Aquila

Messaggioda Paolo » 26 feb 2021, 23:45

Nuovo spettro di ieri 25 febbraio. Le variazioni si confermano abbastanza rapide. Adesso la differenza di intensita' fra i due picchi principali e' nuovamente diminuita. Il profilo e' diventato piu' rumoroso. Non so se dipende dalla minore intensita' delle emissioni (vedo dalla curva AAVSO che nella banda R la discesa di luminosita' non si e' arrestata come per la V), comunque la trasparenza atmosferica era scarsa rispetto alle condizioni delle osservazioni precedenti.

novaper2020_20210225_756_PB.png


Confronto con il profilo del 20 febbraio:

novaper2020_RVcomp3_PB.png


Paolo
Avatar utente
Paolo
Quasar Guru
 
Messaggi: 7620
Iscritto il: 16 gen 2006, 22:49
Località: L'Aquila

Messaggioda Paolo » 3 mar 2021, 20:29

Hello citizen scientists!

Ieri nuova osservazione della nova con un cielo splendido. Terminato prima che la Luna si alzasse... Quando ho puntato il telescopio pensavo di non trovarla piu' perche' la fase di plateau dura da molto. In questa situazione altre nove avevano gia' iniziato il lento declino finale... invece questa si e' ripresa! Sembra infatti che negli ultimi giorni abbia guadagnato quasi mezza magnitudine (e' su mag V 15.6 circa). La conferma che ogni singolo evento puo' essere diverso.

novaper2020_20210302_758_PB.jpg

Rispetto agli ultimi spettri si nota come le intensita' dei due picchi principali, spostati verso il blu e verso il rosso, siano adesso piu' bilanciate. E' una situazione simile a quanto si osservava nelle fasi iniziali in cui la nova era molto piu' luminosa.

Ho cominciato a riprendere la regione della riga h-alfa in media risoluzione a meta' gennaio e sono stato abbastanza fortunato con il meteo per poterla seguire con una certa cadenza. Riporto qui sotto la sequenza delle osservazioni dal 13 gennaio al 2 marzo. Intorno al 15 febbraio la differenza di intensita' dei due picchi e' stata massima. Prima e dopo invece e' inferiore. Questo comportamente potrebbe essere legato a fenomeni di opacita', soprattutto nell'UV da cui dipendono diversi effetti che si osservano nel visibile. Ma qui ci serve il parere di uno specialista...

novaper2020_series1.jpg


Paolo
Avatar utente
Paolo
Quasar Guru
 
Messaggi: 7620
Iscritto il: 16 gen 2006, 22:49
Località: L'Aquila

Messaggioda miror » 4 mar 2021, 1:26

Grande Paolo,
complimenti per la tenacia. Dal confronto degli spettri in effetti sembra che la situazione fosse sopita ma si nota un timido risveglio.
miror
Utente Attivo
 
Messaggi: 123
Iscritto il: 12 apr 2015, 21:22

Messaggioda Paolo » 11 mar 2021, 16:50

Grazie Paolo, finche' e' possibile mi piacerebbe molto seguire l'evoluzione del profilo.

Ieri ho spalato un po' di neve intorno all'osservatorio e ho aperto. Le stelle erano "palloni" per la fortissima turbolenza ma qualcosa e' uscito.

novaper2020_20210310_767_PB.jpg


Ancora vistose variazioni nel profilo che adesso esibisce il picco blu piu' basso di quello rosso. Sotto il grafico con i vari profili aggiornato.

novaper2020_series2.jpg


Comunque qualcosa non non mi convinceva sulla risalita di luminosita'... adesso ho capito che il fenomeno non riguarda la regione spettrale in cui sto osservando. La curva di luce in banda R non e' mai risalita (si e' solo appiattita)! Mi piacerebbe sapere come la riga di emissione h-alfa influenza la magnitudine R...

NLC.JPG

Vabbe', sempre un miracolo che il flusso (in tutte le bande) non sia precipitato!

Paolo
Avatar utente
Paolo
Quasar Guru
 
Messaggi: 7620
Iscritto il: 16 gen 2006, 22:49
Località: L'Aquila

Messaggioda Paolo » 26 mar 2021, 13:00

Ciao a tutti, eccoci di nuovo sulla Nova nel Perseo. Nell'osservazione del 24 marzo ha guadagnato ancora qualcosa in termini di luminosita' ma soprattutto e' cambiato moltissimo il profilo della riga h-alfa.

novaper2020_20210324_771_PB.jpg

Oltre ad essere le intensita' spostate verso la parte rossa (il picco blu e' praticamente scomparso), si notano molti assorbimenti sul top del profilo (non credo siano le telluriche).

L'evoluzione della riga aggiornata con l'ultimo spettro.

novaper2020_multi_PB.jpg


Paolo
Avatar utente
Paolo
Quasar Guru
 
Messaggi: 7620
Iscritto il: 16 gen 2006, 22:49
Località: L'Aquila

Precedente

Torna a Spettroscopia, Radioastronomia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron

Chi c’è in linea

In totale c’è 1 utente connesso :: 0 iscritti, 0 nascosti e 1 ospite (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
Record di utenti connessi: 152 registrato il 20 set 2020, 12:49

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Login Form