Oggi è 27 ott 2020, 19:17
   
Text Size
Login

Stelle di riferimento per la spettroscopia

Le nuove tecniche per studiare e comprendere la natura di tanti fenomeni celesti.

Messaggioda Paolo » 1 ott 2020, 21:25

Ecco qui l'ultima versione che cerca le coordinate in Simbad!

http://quasar.teoth.it/html/varie/MILES_SEARCH_V1_4.zip

Lo zip contiene anche altre cartelle di appoggio ma basta che prelevate il foglio excel e lo copiate nella stessa cartella dove avete la versione in uso.

Ad esempio, Tonino, mettiamo che devi osservare AG Peg. Premi il pulsante [Simbad] e scrivi AG Peg nella finestrella di testo, poi premi OK. Dopo qualche istante dovresti vedere le coordinate di AG Peg inserite negli appositi campi del foglio. Poi prosegui come al solito, selezionando data e ora (ed eventuali altri filtri) e premendo il pulsante [FIND STARS]. Per qualunque difficolta' non esitare a scrivermi.

Simbad_Miles.jpg

Quando usate il nuovo foglio ricordatevi di introdurre le coordinate geografiche della vostra posizione osservativa (per default ci sono quelle di L'Aquila centro). In caso contrario i risultati non saranno molto diversi ma la precisione del nuovo algoritmo non viene sfruttata.

La routine di ricerca web in Simbad gestisce correttamente alcuni errori come la mancanza di rete, ritorni di pagine diverse da Simbad (esempio quando un firewall aziendale blocca il sito mostrando un messaggio proprietario), nomi inesistenti in Simbad, ecc. Se vi capita di trovare un blocco non gestito (interruzione del codice con visualizzazione di un errore numerico) vi prego di segnalarlo in modo da poter considerarlo nella trappola degli errori.

La nuova routine di ricerca si appoggia a MS Internet Explorer. In generale, se riuscite a raggiungere la pagina web di Simbad con IE, il codice funzionera' correttamente. Un caso particolare che ho visto riguarda il caso in cui Internet explorer e' usato per la prima volta. Quando visitate il primo sito, anziche' mostrarvi la pagina richiesta, IE restituisce alcune pagine di configurazione, chiuse le quali tutto torna a funzionare.

Paolo
Avatar utente
Paolo
Quasar Guru
 
Messaggi: 7501
Iscritto il: 16 gen 2006, 22:49
Località: L'Aquila

Messaggioda tonyven » 3 ott 2020, 19:41

Fantastico! Che spettacolo! Funziona tutto alla grande. Ora è molto più veloce trovare la stella di riferimento. Considera che uso Chrome come browser e non ho avuto nessun problema.
Saluti
Tonino
tonyven
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 414
Iscritto il: 10 gen 2019, 17:54

Messaggioda Paolo » 5 ott 2020, 22:45

Ciao Tonino, grazie mille per il tuo prezioso report!

Paolo
Avatar utente
Paolo
Quasar Guru
 
Messaggi: 7501
Iscritto il: 16 gen 2006, 22:49
Località: L'Aquila

Messaggioda umberto » 6 ott 2020, 13:28

Grazie dell'info Paolo,funziona bene!
Umberto
umberto
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 1402
Iscritto il: 11 gen 2011, 23:07

Precedente

Torna a Spettroscopia, Radioastronomia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Chi c’è in linea

In totale c’è 1 utente connesso :: 0 iscritti, 0 nascosti e 1 ospite (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
Record di utenti connessi: 152 registrato il 20 set 2020, 12:49

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Login Form