Oggi è 4 lug 2020, 7:41
   
Text Size
Login

CM Aql

Le nuove tecniche per studiare e comprendere la natura di tanti fenomeni celesti.

Messaggioda miror » 25 giu 2020, 15:22

Ciao a tutti,
poco studiata come scrive Teyssier sul forum ARAS, la simbiotica CM Aql (Z And) in outburst che, stando a quanto riportato da aavso, varia la propria magnitudine tra 12.2 - 14.8 V. Tosta da questo punto di vista anche per setup ottici spinti come Newton+Alpy. Ripresa in 4 acquisizioni da 900 s.
Allegati
CM Aql.jpg
miror
Utente Junior
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 12 apr 2015, 21:22

Messaggioda Max » 25 giu 2020, 20:53

Bel lavoro,complimenti, quasi quasi ci provo... :)
Avatar utente
Max
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 459
Iscritto il: 14 ago 2017, 11:32
Località: Roma

Messaggioda tonyven » 25 giu 2020, 21:27

Bel lavoro! Che spettro! Certo di 12 V la vedo tosta parecchio.
Tonino
tonyven
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 356
Iscritto il: 10 gen 2019, 17:54

Messaggioda umberto » 25 giu 2020, 22:32

Ardua impresa complimenti Paolo! Umberto
umberto
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 1360
Iscritto il: 11 gen 2011, 23:07

Messaggioda Paolo » 26 giu 2020, 13:24

Bellissimo risultato, complimenti Paolo!

C'e' un ATel di Munari del 18 aprile scorso:
http://www.astronomerstelegram.org/?read=13647

Paolo
Avatar utente
Paolo
Quasar Guru
 
Messaggi: 7446
Iscritto il: 16 gen 2006, 22:49
Località: L'Aquila


Torna a Spettroscopia, Radioastronomia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron

Chi c’è in linea

In totale ci sono 0 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 0 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
Record di utenti connessi: 135 registrato il 7 mag 2020, 7:06

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

Login Form