Oggi è 16 lug 2019, 2:15
   
Text Size
Login

Nuova esperienza con SA 100

Le nuove tecniche per studiare e comprendere la natura di tanti fenomeni celesti.

Messaggioda tonyven » 6 mag 2019, 21:58

La ringrazio Sig.Franco.Da quello che capisco quindi conviene farsi prima un'approfondimento sulla fotometria di cui sono completamente a digiuno. Con il tempo vorrei dedicarmi a questa interessantissima materia che lei e il Sig.paolo avete il pregio di rendere veramente piacevole. Mi sono da poco scaricato un pdf da lei segnalato ad un'altro utente del forum di cui non ricordo il nome. Le giornate dovrebbero essere lunghe più di 24 ore. Per il momento la ringrazio.
Saluti Tonino
tonyven
Utente Attivo
 
Messaggi: 167
Iscritto il: 10 gen 2019, 17:54

Messaggioda tonyven » 11 mag 2019, 22:49

Dopo una lunga attesa per l'arrivo della nuova camera, finalmente ho potuto acquisire uno spettro. Si tratta della stella Be GP Vir. Come stella di riferimento ho osservato Zet Vir. Il processo di riduzione dati è stato effettuato con il programma ISIS. Sono in attesa degli adattatori per aumentare la distanza tra l'SA100 e il chip e quindi ottenere una maggiore risoluzione. Con il setup attuale ho ottenuto un R= 150. Con la nuova camera ho notato la scomparsa del ripple sul continuo e la comparsa dell'H eps sulle Balmer sulla stella di riferimento. Lo spettro ha registrato l'emissione dell'H alfa.
Saluti Tonino

GP Vir
hd118246_20190510_849_0.png


Zet Vir
zetvir_20190510_883_0.png
tonyven
Utente Attivo
 
Messaggi: 167
Iscritto il: 10 gen 2019, 17:54

Messaggioda Paolo » 12 mag 2019, 12:06

Bravissimo Tonino! Gia' hai raggiunto una buona risoluzione, con una maggiore estensione del tiraggio andra' ancora meglio. La contropartita di questa manovra e' una (non grande) diminuzione del rapporto segnale/rumore. Una cosa da considerare quando un giorno rivolgerai il telescopio verso stelle di magnitudine 13 o piu' deboli. La tua nuova camera e' molto sensibile e con il tiraggio spinto al massimo (ordine zero e regione intorno a 8000-9000A vicino ai bordi del frame) non avrai alcun problema a prendere ottimi spettri di stelle fino a mag 11-12. Questo considerando anche la grande apertura del tuo telescopio e l'autoguida attiva.

Sei andato ben oltre la h-epsilon nello spettro di zeta Vir! Questa riga e' sempre stata presente nei tuoi precedenti spettri. L'ultimo assorbimento della serie di Balmer che vedo dal lato del violetto e' la H-eta (H-η) che si trova sui ~3835A.

Notevole aver registrato l'H-alfa in emissione nella Be GP Vir! Naturalmente, ottimizzando il tiraggio, sia questa che le altre righe di assorbimento sarebbero meglio visibili. E' perfettamente normale che le righe di assorbimento si vedano poco rispetto alla zeta Vir (A2V) essendo la GP Vir una B3III. Se ricordi, la temperatura piu' alta non favorisce la formazione delle righe di Balmer. C'e' anche un ulteriore, anche se modesto, restringimento delle righe per il fatto che GP Vir e' una gigante (la fotosfera nella zeta Vir si trova ad una pressione maggiore, di conseguenza le righe subiscono un certo allargamento).

Per curiosita', sotto puoi vedere come appaiono gli spettri B3III e A2V di uno strumento a maggiore risoluzione (R ~2000). Nota come le righe siano molto piu' larghe e marcate nel profilo A2V. In pratica, usando lo SA100, quelle della B3III tendono ad andare sotto la capacita' di risoluzione.

B3III.JPG


A2V.JPG


Paolo
Avatar utente
Paolo
Quasar Guru
 
Messaggi: 7192
Iscritto il: 16 gen 2006, 22:49
Località: L'Aquila

Messaggioda tonyven » 12 mag 2019, 20:49

Ti ringrazio per l' incoraggiamento Paolo. Sarebbe interessante sapere qualcosa di più sulla GP Vir. Su wikipedia non ho trovato nulla.Mentre su Simbad ho trovato l'essenziale. Devo vedere se riesco a trovare se hanno fatto qualche studio si questa stella.
Saluti Tonino
tonyven
Utente Attivo
 
Messaggi: 167
Iscritto il: 10 gen 2019, 17:54

Messaggioda umberto » 13 mag 2019, 9:40

Ok Tonino, attendiamo nuovi spettri con il nuovo setup da te prefissato.Umberto
umberto
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 1223
Iscritto il: 11 gen 2011, 23:07

Messaggioda tonyven » 18 mag 2019, 11:02

Ciao a tutti. Non so se sono nella sezione giusta.Visto il tempo inclemente stavo provando a fare qualche misura sull'ultima stella che ho acquisito: GP Vir. Questa stella è di classe B3III e provando a calcolare la sua temperatura superficiale mi viene fuori un valore di circa 7353K. La cosa però non mi convince perchè questa classe spettrale dovrebbe avere tra i 25000-10500K.Dov'è l'inghippo? Siccome dal profilo si nota la riga H-alfa in emissione ho provato con ISIS ha calcolare EW e mi dà un valore di -4.8572. Ora a me risulta che in emissione il valore di EW è un valore positivo, mentre in assorbimento è negativo. Dove sbaglio? Grazie
Saluti Tonino
tonyven
Utente Attivo
 
Messaggi: 167
Iscritto il: 10 gen 2019, 17:54

Messaggioda LFranco » 18 mag 2019, 23:41

Ciao Tonino,
per una stella di tipo B3III il picco della curva di Planck cade nell'ultravioletto (meno di 2000 A). Pertanto il metodo di trovare la temperatura di una stella sovrapponendo la curva di Planck funziona solo per le stelle più fredde e rosse. E' normale che per le righe di emissione il valore di EW sia negativo, mentre resta positivo per le righe di assorbimento.
Saluti
Lorenzo Franco
Avatar utente
LFranco
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 424
Iscritto il: 8 ago 2015, 0:51

Messaggioda tonyven » 19 mag 2019, 7:07

La ringrazio Sig. Franco.Finalmente mi spiego perché non mi veniva il valore giusto anche per altre stelle.
Saluti Tonino
tonyven
Utente Attivo
 
Messaggi: 167
Iscritto il: 10 gen 2019, 17:54

Messaggioda Paolo » 19 mag 2019, 14:49

Siccome dal profilo si nota la riga H-alfa in emissione ho provato con ISIS ha calcolare EW e mi dà un valore di -4.8572. Ora a me risulta che in emissione il valore di EW è un valore positivo, mentre in assorbimento è negativo. Dove sbaglio? Grazie

Righe di emissione -> EW negativa
Righe di Assorbimento-> EW positiva

Ciao,
Paolo
Avatar utente
Paolo
Quasar Guru
 
Messaggi: 7192
Iscritto il: 16 gen 2006, 22:49
Località: L'Aquila

Messaggioda umberto » 20 mag 2019, 14:25

Tonino, puoi trovare delucidazioni ai tuoi quesiti in questo topic che Paolo ti aveva già consigliato precedentemente:
viewtopic.php?f=22&t=2255

Oppure nel seguente link:
http://www.astrosurf.com/buil/us/spe2/hresol7.htm

Saluti. Umberto
umberto
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 1223
Iscritto il: 11 gen 2011, 23:07

Messaggioda tonyven » 20 mag 2019, 17:32

Ringrazio tutti per avermi risposto in maniera puntualmente esauriente.
tonyven
Utente Attivo
 
Messaggi: 167
Iscritto il: 10 gen 2019, 17:54

Messaggioda tonyven » 25 mag 2019, 13:04

Approfittando di una tregua del tempo ho acquisito lo spettro di due stelle. La stella target è 109Vir mentre quella di riferimento è Alp02Lib. Il tutto ripreso dal balcone di casa, un pò basse sull'orizzonte e con velature.Giusto per non farci mancare niente. Finalmente grazie ad un carissimo amico dell'Aquila sono riuscito a collimare il newton f4,5 che mi ha fatto sempre sudare per collimarlo. Più che altro è stato un test per provare il nuovo tiraggio della camera. Praticamente la distanza tra SA100 e chip della camera alla fine è risultato di circa 12cm. Lo spettro così ha acquistato in dispersione. Come si vede dai grafici ora le Balmer sono un pò più profonde e definite. Devo dire che il lavoro di elaborazione è stato semplicissimo è in meno di 5 minuti è stato elaborato il grafico della stella target e quella di riferimento. L'unica cosa che non sono riuscito a vedere è la risoluzione A/pixel su ISIS.

109Vir
109vir.png

crop2d109vir.jpg
crop2d109vir.jpg (8.64 KiB) Osservato 187 volte




Alp02Lib
alp02libmedia_20190524_888_0.png

crop2dalp02.jpg
crop2dalp02.jpg (5.34 KiB) Osservato 187 volte
Ultima modifica di tonyven il 28 mag 2019, 19:26, modificato 2 volte in totale.
tonyven
Utente Attivo
 
Messaggi: 167
Iscritto il: 10 gen 2019, 17:54

PrecedenteProssimo

Torna a Spettroscopia, Radioastronomia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron

Chi c’è in linea

In totale c’è 1 utente connesso :: 0 iscritti, 0 nascosti e 1 ospite (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
Record di utenti connessi: 58 registrato il 20 ott 2018, 16:27

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Login Form