Oggi è 22 ott 2018, 18:10
   
Text Size
Login

NGC 6992 (Nebulosa Velo - porzione est)

Pianificazione delle osservazioni. Fotografie, disegni o resoconti osservativi di Nebulose, Ammassi stellari e Galassie.

Messaggioda Alessandro » 10 ago 2018, 13:32

Posto una prima versione della NGC 6992 scattata questa notte.
Molta turbolenza specialmente delle prime ore di acquisizione e nuvole fortunatamente distanti.

Newton Sky-Watcher Black Diamond 150/750 mm
Correttore di coma Baader MPCC Mark III
Canon EOS 1200D full spectrum
Filtro Astronomik CLS CCD
36 fotogrammi da 300" ciascuno
7 dark
20 flat

Cieli sereni,
Alessandro
Allegati
NGC 9662 per web.jpg
Alessandro
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 463
Iscritto il: 30 giu 2015, 20:35
Località: Roma / L'Aquila

Messaggioda umberto » 10 ago 2018, 13:54

Caramba che bella foto! Da me ieri sera turbolenza zero ed osservavo a -20 gradi di declinazione. Alessandro le ottiche aperte creano sempre un po'di turbolenza.Umberto
umberto
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 1081
Iscritto il: 11 gen 2011, 23:07

Messaggioda Alessandro » 10 ago 2018, 14:08

Grazie!

Bello il cielo di montagna, ma come dici sempre tu anche le vette creano purtroppo tanta turbolenza.
Alessandro
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 463
Iscritto il: 30 giu 2015, 20:35
Località: Roma / L'Aquila

Messaggioda SunBlack » 11 ago 2018, 10:23

Bella. Aprendola con lo smartphone le stelle sembrano sfuocate più che flou causa Seeing
Luca ~ Coronado Solarmax II 60mm BF15 + Hutech Canon 5D mkIII + Canon 6d modded Super UVIR (Tamron 15-30/2.8 VC, Nikon AIS 50/1.8, Canon 85/1.8, Nikon AF ED 180/2.8, Canon 300/4 IS ) + PaintShop X&X7, PS CS2, Deep Sky Stacker, NoiseWare, Pixinsight Le
Avatar utente
SunBlack
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 869
Iscritto il: 18 lug 2009, 13:12
Località: Ostia (RM)

Messaggioda Paolo » 11 ago 2018, 12:39

Ottima immagine Alessandro, complimenti! Quella roba di solito viene fuori solo usando i filtri interferenziali, tu invece hai ripreso in RGB (matrice di Bayer). Avevi certamente un gran bel cielo!

A pieno formato si vede che l'immagine e' leggermente sovracampionata (i dischi stellari erano forse piu' grandi del solito causa seeing). Per risolvere basta fare un ridimensionamento fino a rilevare una FWHM di 3 o 4 pixel (da controllare sui FITS originali, non nell'immagine finale). In questo modo non c'e' alcuna perdita di informazioni (se non della dimensione dell'immagine).

Paolo
Avatar utente
Paolo
Quasar Guru
 
Messaggi: 6946
Iscritto il: 16 gen 2006, 22:49
Località: L'Aquila

Messaggioda Alessandro » 11 ago 2018, 15:13

Grazie a tutti. E' stata la prima volta che utilizzavo il filtro CLS CCD della Astronomik e debbo dire che sono rimasto contento dell'acquisto.

SunBlack ha scritto:...Aprendola con lo smartphone le stelle sembrano sfuocate più che flou causa Seeing

Per quanto riguarda la messa a fuoco, all'inizio era sicuramente ottimale (confermata dalla maschera di Bahtinov). Dopo circa un'ora ho acceso le fasce riscaldanti e forse queste hanno peggiorato un'eventuale variazione del fuoco. Purtroppo non l'ho più ricontrollato malgrado le tre ore di acquisizione. In allegato il confronto tra il primo e l'ultimo scatto che mostra un minimo slargamento delle stelle.

Confronto fuoco.jpg

Paolo ha scritto:...A pieno formato si vede che l'immagine e' leggermente sovracampionata (i dischi stellari erano forse piu' grandi del solito causa seeing). Per risolvere basta fare un ridimensionamento fino a rilevare una FWHM di 3 o 4 pixel (da controllare sui FITS originali, non nell'immagine finale). In questo modo non c'e' alcuna perdita di informazioni (se non della dimensione dell'immagine).Paolo

Grazie Paolo per i consigli. Ho provato a fare cosi, riducendo l'immagine del 25%, non so se è quello che intendevi.

FWHM pre e post.jpg


Qualche domanda finale agli esperti:
- in assenza di una correzione automatica del focus, ogni quanto è opportuno ricontrollarlo?
- che tipo di formato FIT utilizzate per l'elaborazione: 16 bit/can, 32 bit/can interi o 32 bit/can razionale?

Saluti,
Alessandro
Alessandro
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 463
Iscritto il: 30 giu 2015, 20:35
Località: Roma / L'Aquila

Messaggioda piero » 11 ago 2018, 19:05

Molto bella a me piace.
piero
piero
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 1384
Iscritto il: 14 ago 2007, 23:15
Località: Civitella Casanova (PE)

Messaggioda Paolo » 12 ago 2018, 19:32

Si Alessandro, e' quello il ridimensionamento di cui parlavo. Il massimo della nitidezza senza perdita di dettagli e' sui 3 pixel (FWHM).

Per quanto riguarda il fuoco, fotografando da L'Aquila lo risistemavo ogni mezz'ora circa (con gli spettri lo faccio anche piu' spesso). Questo intervallo dipende dal gradiente termico che, come puoi immaginare, tende ad aumentare con la quota del sito osservativo (ci sono anche altre condizioni che influiscono come ad esempio la stabilita' atmosferica o la presenza di una cappa di calore che tende a stabilizzare, vedi nella tua metropoli!). A Peschiolo potrebbe essere necessario rifocheggiare anche piu' di frequente. Naturalmente dipende anche dal telescopio, alcuni scappano via piu' facilmente...

Paolo
Avatar utente
Paolo
Quasar Guru
 
Messaggi: 6946
Iscritto il: 16 gen 2006, 22:49
Località: L'Aquila

Messaggioda Alessandro » 15 ago 2018, 12:40

Paolo ha scritto: ...A pieno formato si vede che l'immagine e' leggermente sovracampionata (i dischi stellari erano forse piu' grandi del solito causa seeing). Per risolvere basta fare un ridimensionamento fino a rilevare una FWHM di 3 o 4 pixel (da controllare sui FITS originali, non nell'immagine finale). In questo modo non c'e' alcuna perdita di informazioni (se non della dimensione dell'immagine).Paolo


Ho seguito i tuoi consigli.
Ridotta del 50% l'immagine su AA6.
Non ho ridotto le dimensioni a 40 cm né ho aumentato la risoluzione a 300 pixel/pollice su Photoshop come faccio di solito.
Ho inoltre eliminato alcune frames non ottimali.
Allegati
NGC 9662 (Nebulosa Velo - porzione est) - 2a versione per web.jpg
Alessandro
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 463
Iscritto il: 30 giu 2015, 20:35
Località: Roma / L'Aquila

Messaggioda Pering » 15 ago 2018, 14:43

:ymapplause:
Pering
Quasar Guru
 
Messaggi: 3961
Iscritto il: 22 nov 2010, 14:58


Torna a Profondo Cielo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Chi c’è in linea

In totale ci sono 0 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 0 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
Record di utenti connessi: 58 registrato il 20 ott 2018, 16:27

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

Login Form