Oggi è 16 nov 2018, 13:35
   
Text Size
Login

Spettro del transiente X (Buco nero) MAXI J1820+070

Le nuove tecniche per studiare e comprendere la natura di tanti fenomeni celesti.

Messaggioda nico » 11 lug 2018, 0:45

Ciao a tutti,
la sera del 7 Luglio 2018 abbiamo tentato una ripresa un po' al limite per il nostro osservatorio remoto.
Abbiamo infatti ripreso lo spettro del transiente X denominato MAXI J1820+070.
Questo oggetto, è in realtà un buco nero stellare che sta assorbendo materia da una stella che gli sta orbitando intorno. (Rif. ATel#11418 http://www.astronomerstelegram.org/?read=11418 ).

La magnitudine dell'oggetto nel V dovrebbe essere stata di circa 13 ed alla fine qualcosa è comunque venuto fuori.
Si notano infatti, anche se non troppo evidenti, le righe dell'idrogeno (H Alfa e H Beta) in emissione, dell'Elio He II sempre in emissione e del Sodio Na I in assorbimento.
Lasciamo ai più esperti ogni valutazione del significato fisico di certe caratteristiche osservate.

MAXI J1820+070_ 20180707_907_OAMH.jpg
Avatar utente
nico
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 369
Iscritto il: 17 giu 2013, 19:20

Messaggioda LFranco » 11 lug 2018, 6:33

Bella osservazione, avete colto l'attimo.
Avete messo a disposizione della comunità scientifica lo spettro ?
Ciao
Lorenzo Franco
Avatar utente
LFranco
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 371
Iscritto il: 8 ago 2015, 0:51

Messaggioda nico » 11 lug 2018, 8:19

Grazie Lorenzo.
Se hai qualche suggerimento su chi potrebbe essere interessato a questo spettro saremmo ben lieti di condividerlo con la comunità scientifica.

A presto
Nico
Avatar utente
nico
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 369
Iscritto il: 17 giu 2013, 19:20

Messaggioda LFranco » 11 lug 2018, 8:56

Ciao,
ho visto recentemente un post su facebook di Federico Manzini (Osservatorio Astronomico di Tradate FOAM13) che ha osservato questo oggetto in varie bande fotometriche. Dal post si intuiva che è in contatto con professionisti su questo oggetto. Potresti provare a contattarlo da facebook, vedi anche la pagina di ricerca (mi sembra che il post sia stato condiviso anche lì).
Saluti
Lorenzo Franco
Avatar utente
LFranco
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 371
Iscritto il: 8 ago 2015, 0:51

Messaggioda nico » 11 lug 2018, 9:22

Grazie Lorenzo,
appena possibile lo contatterò sicuramente.

Per adesso ho inviato lo spettro anche sul forum ARAS ed il FIT a Francois Mathieu Teyssier così se vuole lo mette nel database dell'ARAS.

A presto
Nico
Avatar utente
nico
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 369
Iscritto il: 17 giu 2013, 19:20

Messaggioda Paolo » 11 lug 2018, 14:01

Interessantissima osservazione, complimenti Nico! A vedere il numero dei telegrammi c'e' un grande interesse per questo soggetto.

Avete provato a controllare se ci sono cambiamenti nei profili estratti da ogni frame (se di sufficiente SNR)? Lo chiedo perche' la curva di luce fa dei bei numeri (qui gli ultimi cinque giorni):

MAXI_LC.PNG

L'ideale sarebbe una spettroscopia risolta temporalmente ma con quella magnitudine servono grandi telescopi...

Paolo
Avatar utente
Paolo
Quasar Guru
 
Messaggi: 6971
Iscritto il: 16 gen 2006, 22:49
Località: L'Aquila

Messaggioda nico » 11 lug 2018, 17:16

Ciao Paolo e grazie.
Appena posso mi metterò a controllare se nei 6 frame da 15 minuti ciascuno ci sia qualche variazione, ma temo che, visto il livello del segnale così esiguo, sarà difficile distinguere qualcosa di sensato.
Comunque tentare non nuoce. :D
Avatar utente
nico
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 369
Iscritto il: 17 giu 2013, 19:20

Messaggioda Fab » 13 lug 2018, 8:53

Qui(AAVSO) c'è uno spettro del target ripreso con un LISA e uno sc da 0.33 mt
un mese fa circa.

https://www.aavso.org/asassn-18ey-suspe ... t-outburst

Immagine.png
Fab
Utente Attivo
 
Messaggi: 279
Iscritto il: 8 lug 2016, 20:22

Messaggioda nico » 13 lug 2018, 10:21

Ciao Fab,
Anche sul forum ARAS hanno pubblicato altri spettri e, almeno apparentemente, sembrano coerenti col nostro.
L'oggetto non è dei più "comodi".
Avatar utente
nico
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 369
Iscritto il: 17 giu 2013, 19:20


Torna a Spettroscopia, Radioastronomia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron

Chi c’è in linea

In totale ci sono 0 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 0 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
Record di utenti connessi: 58 registrato il 20 ott 2018, 16:27

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

Login Form