Oggi è 18 dic 2017, 10:41
   
Text Size
Login

Ax Per in outburst

Le nuove tecniche per studiare e comprendere la natura di tanti fenomeni celesti.

Messaggioda umberto » 21 ott 2017, 13:22

Buon giorno a tutti, questa stella è entrata in outburst. Info su http://www.spectro-aras.com/forum/viewt ... f=5&t=1875. Posto il profilo dell'osservazione di ieri sera 20-10-2017 sulla regione H-alfa.
Umberto

axper_20171020_824_Umberto Sollecchia.jpg
Ultima modifica di umberto il 21 ott 2017, 13:55, modificato 1 volta in totale.
umberto
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 886
Iscritto il: 11 gen 2011, 23:07

Messaggioda LFranco » 21 ott 2017, 13:42

Ciao a tutti,
anch'io ho osservato AX Per ieri sera.
Ecco il profilo spettrale.
Saluti
Lorenzo Franco
Allegati
_axper_20171020_826_LFranco.png
AX Per spettro
Avatar utente
LFranco
Utente Attivo
 
Messaggi: 296
Iscritto il: 8 ago 2015, 0:51

Messaggioda umberto » 24 ott 2017, 22:51

Salve, lo spettro della simbiotica osservata ieri sera 23-10-2017.Umberto

axper_20171023_820_Umberto Sollecchia.jpg
umberto
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 886
Iscritto il: 11 gen 2011, 23:07

Messaggioda Paolo » 21 nov 2017, 15:37

Ciao a tutti, ieri sera ho potuto osservare anche io la simbiotica. AX Per si trova in uno stato attivo da parecchi anni ma recentemente, come segnalato da Umberto all'inizio del topic, e' entrata in una nuova fase di outburst.

Lo spettro della regione H-alfa preso con il Lhires III e reticolo da 1200 l/mm (R~6000)

axper_20171120_754_PB.png

Uno degli indicatori di outburst (applicabile alle simbiotiche in generale, non solo a AX Per) e' l'allargamento delle righe alla base. Naturalmente anche la curva di luce ne riflette lo stato.

Tra le mie vecchie osservazioni, quella di gennaio 2017 e' stata effettuata durante un periodo in cui AX Per brillava intorno alla dodicesima (mag V). Oggi siamo invece su mag V 11. Le ali del profilo H-alfa sono oggi molto piu' ampie rispetto al profilo di gennaio 2017:

axper_RV_PB.png

Associata al recente outburst abbiamo anche la scomparsa della riga [Fe VII] 6087. Una delle ipotesi e' la formazione di una struttura (disco) che blocca le particelle accelerate provenienti dalla nana bianca. Questa lunghezza d'onda e' fuori dal range del mio spettro ma e' compresa nel profilo a risoluzione inferiore che Umberto ha preso nella stessa serata (20 nov). Umberto, quando ti e' possibile mostraci un raffronto che comprende la riga del ferro.

Paolo
Avatar utente
Paolo
Quasar Guru
 
Messaggi: 6567
Iscritto il: 16 gen 2006, 22:49
Località: L'Aquila

Messaggioda umberto » 21 nov 2017, 19:34

Salve a tutti, Paolo, ecco il profilo spettarle del giorno 20-11-2017 ed una comparazione con un profilo di Joan Guarro Flo in data 28-01-2017 presente nel database Aras in cui è si evidenzia la riga del ferro.Umberto

axper_20171120_792_Umberto Sollecchia.png


axper- Comparazione - Umberto Sollecchia.png
umberto
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 886
Iscritto il: 11 gen 2011, 23:07

Messaggioda Paolo » 22 nov 2017, 1:34

Ottimo spettro Umberto!
La comparazione mostra benissimo la riga proibita del ferro che ha avuto una tendenza opposta rispetto alle altre righe di emissione.

Paolo

PS: vedo che lo spettrografo é assai performante anche con il reticolo da 600 l/mm...
Avatar utente
Paolo
Quasar Guru
 
Messaggi: 6567
Iscritto il: 16 gen 2006, 22:49
Località: L'Aquila

Messaggioda umberto » 6 dic 2017, 23:59

Salve a tutti, posto il profilo spettrale dell'osservazione di questa sera 06-12-2017.Umberto
Allegati
axper_20171206_773_Umberto Sollecchia.jpg
umberto
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 886
Iscritto il: 11 gen 2011, 23:07


Torna a Spettroscopia, Radioastronomia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron

Chi c’è in linea

In totale ci sono 0 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 0 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
Record di utenti connessi: 56 registrato il 10 mag 2015, 22:36

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

Login Form