Oggi è 18 dic 2017, 10:40
   
Text Size
Login

Cocoon nebula

Pianificazione delle osservazioni. Fotografie, disegni o resoconti osservativi di Nebulose, Ammassi stellari e Galassie.

Messaggioda guido » 27 nov 2017, 23:07

A metà mese di ottobre ho deciso di riprendere un nuovo oggetto: la nebulosa Bozzolo, meglio conosciuta come Cocoon nebula nella costellazione del Cigno. Avevo provato a riprenderla il mese prima ma col riduttore di focale, giusto per testarne l’efficacia.

Mi sono reso conto che è un oggetto di piccole dimensioni e non molto luminoso (se paragonato a nebulose come la Trifida ad esempio). Così ho deciso di riprenderla a piena focale (715 mm):

http://www.guidastro.org/wp-content/myf ... 2017ok.jpg

Ho realizzato queste riprese nell’arco di 4 notti utilizzando il software Voyager.

Sono stato così in grado di accumulare 113 riprese da 10 minuti. Il telescopio si è comportato ottimamente, non avendo bisogno di ritoccare il fuoco per diverse ore dall’inizio delle riprese. In generale il tubo perdeva il fuoco intorno alle 2 di mattina, ma è un comportamento veramente buono rispetto al vecchio Takahashi Fsq 85 che avevo. In ogni caso ora mi sono dotato anche della messa a fuoco elettronica e quindi il problema è superato e l’automazione è diventata praticamente totale.
guido
Utente Attivo
 
Messaggi: 208
Iscritto il: 28 gen 2011, 23:12

Messaggioda Paolo » 28 nov 2017, 14:32

Che bella! Grande dettaglio e profondita' (nonostante l'inquinamento luminoso di una grande citta'). Ottima scelta del filtro da 6 nanometri. Verrai piu' a Fonte Vetica? ;)

La messa a fuoco e' solo motorizzata oppure e' dotata anche di una funzione di compensazione degli effetti della temperatura (con sonda)?

Paolo
Avatar utente
Paolo
Quasar Guru
 
Messaggi: 6567
Iscritto il: 16 gen 2006, 22:49
Località: L'Aquila

Messaggioda Alessandro » 28 nov 2017, 15:10

Complimenti Guido, molto bella la foto ed automazione ottimale :ymapplause:

Alessandro
Alessandro
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 401
Iscritto il: 30 giu 2015, 20:35
Località: Roma / L'Aquila

Messaggioda alexconte » 28 nov 2017, 15:19

Bella posa Guido: lo sforzo è stato premiato :)
Un curiosità: quale motorizzazione utilizzi per il focheggiatore ?
Un salutone,
A.
alexconte
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 1121
Iscritto il: 7 lug 2007, 18:03

Messaggioda guido » 4 dic 2017, 23:03

Paolo
Ti ringrazio, la voglia di venire in montagna c'è, ma d'estate è una sfacchinata per poche ore di ripresa (4-5). C'è a malapen ail tempo di fare un rgb decente, dovrei soggiornare due-tre notti per fare un soggetto come vorrei io... vedremo!
Uso l'usb focus, lo stesso che avevo col takahashi. Va molto bene ed è discretamente economico, ha la pulsantiera, sonda temperatura, ecc. Non uso la compensazione della temepratura ma il sistema delle vcurve con voyager. Compensare la temperatura richiede un eccellente uocheggiatore dal punto di vista meccanico, backlash ecc, che nè questo ts ha, e tantomeno il takahashi (l'fsq ha un fuocheggiatore non all'altezza dell'ottica).

Alexconte
Ciao Alex, come ho scritto per Paolo, l'usb focus ultima versione, modello per carichi leggeri da 1,5 kg. Un saluto aanche a te!

Alessandro
Grazie, l'automazione è la soluzione ideale per me, ma il sogno rimane uno: l'osservatorio!
guido
Utente Attivo
 
Messaggi: 208
Iscritto il: 28 gen 2011, 23:12


Torna a Profondo Cielo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron

Chi c’è in linea

In totale ci sono 0 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 0 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
Record di utenti connessi: 56 registrato il 10 mag 2015, 22:36

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

Login Form