Oggi è 20 ott 2017, 10:49
   
Text Size
Login

Campo di Fonte Vetica 2017: 20-25 luglio

Gli eventi importanti del calendario astronomico. Il punto di partenza per organizzare attivita' di gruppo.

Messaggioda Botein » 14 set 2017, 18:55

Ciao Andrea sono Nicola. Ne possiamo parlare tranquillamente nonchè incontrarci fare due chiacchiere e provare tutta la strumentazione senza alcun impegno ovviamente e con un occhio di riguardo in più essendo del nostro forum.Ti lascio il mio numero 3294215230 mi puoi chiamare quando vuoi.ciao
Avatar utente
Botein
Utente Junior
 
Messaggi: 45
Iscritto il: 18 nov 2010, 13:21

Messaggioda guido » 3 ott 2017, 21:34

Mi semrbava giusto, anche se a distanza di due mesi abbondanti, mettere la mia ripresa durante la serata di sabato dello star party di luglio:
http://www.guidastro.org/wp-content/myf ... 8-2017.jpg

La ripresa della nebulosa IC1318 durante lo star party di Fonte Vetica è stata particolarmente difficile. Durante le riprese infatti ho avuto notevoli guai derivanti dal sistema di autoguida. Utilizzando Voyager 2 che si appoggia a PHD 2 per la guida avevo frequenti messaggi di disconnessione della camera e non ne capivo il perchè. Nei giorni successivi facendo altri test ho capito che il problema non era il software ma il cavo usb e l’hub usb. Infatti la Zwo Asi 178M che uso per la guida funziona bene esclusivamente se collegata col suo cavo usb originale e senza passare dall’hub usb anche se alimentato. Purtroppo avevo la camera a disposizione da pochi giorni e non ho potuto fare prove sufficienti prima dello star party. La sfortuna infatti ha voluto che la fidata Orion starshoot si sia rotta nel periodo estivo, e la Magzero Mz5 presa come rimpiazzo ha tirato le cuoia dopo pochi giorni.

Visto che partivo con parte della strumentazione abbastanza nuova e con Voyager 2 alla prima uscita in montagna, ho scelto un target a mio parere “semplice”: la nebulosa IC1318 intorno alla stella Sadr nella costellazione del Cigno. E’ una nebluosa bellissima, che ho già ripreso tempo fa da casa in banda stretta Halpha.

Purtoppo mi sbagliavo: nelle riprese del cielo profondo non ci sono target facili o difficili: sono semplicemente tutti difficili. A causa dell’inconveniente al sistema di autoguida ho potuto accumulare poco segnale, solo 1 ora per canale, componendo una quadricromia in LRGB.

L’elaborazione è stata sofferta, tanto che pubblico la ripresa solo adesso. Creando infatti la quadricromia col canale di luminanza ho un netto peggioramento dell’immagine. Secondo me è dovuto alla scarsa integrazione e alla nebulosa che emette praticamente quasi solo nel rosso. Per questo propongo una immagine in RGB “pura”.

La ripresa è quindi frutto soltanto di 3 ore di integrazione, che sono un tempo veramente basso. Col senno di poi avrei potuto utilizzare l’ora spesa sul canale di luminanza per distribuirla fra i canali RGB e accumulare più segnale utile. Vale per la prossima volta...
guido
Utente Attivo
 
Messaggi: 197
Iscritto il: 28 gen 2011, 23:12

Messaggioda Paolo » 4 ott 2017, 12:09

Mi semrbava giusto, anche se a distanza di due mesi abbondanti, mettere la mia ripresa durante la serata di sabato dello star party di luglio:...

Hai fatto benissimo Guido! Mi dispiace per i problemi dei dispositivi USB. All'inizio credevo che queste porte fossero una invenzione favolosa ma devo dire, visti i problemi simili ai tuoi che ho riscontrato personalmente (e non solo) che si tratta di un collegamento molto precario. Ok per una sola stampante collegata ma quando usiamo i nostri dispositivi le cose cambiano, peggiorando ulteriormente usando gli hub. Questi, per la mia esperienza, non sono fra l'altro tutti uguali (alcuni sono di pessima qualita').

La foto RGB della SADR e' molto bella, pazienza per la luminanza (cosi' breve non sarebbe in effetti molto utile). Potrebbe essere un effetto del mio monitor ma mi sembra che sia stato caricato un po' troppo rosso nell'immagine. Te lo dico non tanto per le nebulosita' (tutto il campo ne e' pieno, a vari livelli di intensita') ma perche' vedo la gamma cyg circondata da un alone rosso pur essendo una stella bianco-gialla (tipo spettrale F8).

Paolo
Avatar utente
Paolo
Quasar Guru
 
Messaggi: 6503
Iscritto il: 16 gen 2006, 22:49
Località: L'Aquila

Messaggioda Pering » 4 ott 2017, 19:42

Bella immagine Guido complimenti, si forse troppo rosso magenta, ma capisco che per rendere più visibile la nebulosa hai caricato.
Per il ritardo, allora io che ancora elaboro l'immagine che ho ripreso da Maurizio? Non ho visto neanche se è uscito qualcosa!
Purtroppo la fase di elaborazione mi pesa moltissimo, come mi pesa riprendere dark e flat, specie alla fine della sessione di ripresa, infatti ho deciso da ora in poi riprenderò i flat all'inizio così da poter dormire indisturbato all'alba. :D
Pering
Quasar Guru
 
Messaggi: 3687
Iscritto il: 22 nov 2010, 14:58

Messaggioda guido » 8 ott 2017, 9:24

Avete ragione Paolo ed Edoardo, purtroppo avevo csoì poche pose... Inoltre in verde e blu questa zona di cielo emette davvero poco, è tutto rosso o quasi!
Buona l'idea dei flat da fare all'inizio, la abbraccerò anche io :-)
guido
Utente Attivo
 
Messaggi: 197
Iscritto il: 28 gen 2011, 23:12

Precedente

Torna a Appuntamenti e Attività

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron

Chi c’è in linea

In totale c’è 1 utente connesso :: 0 iscritti, 0 nascosti e 1 ospite (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
Record di utenti connessi: 56 registrato il 10 mag 2015, 22:36

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Login Form