Oggi è 17 mag 2022, 0:54
   
Text Size
Login

Rosetta: il risveglio e l'avvicinamento alla cometa!

Abbiamo portato i nostri strumenti oltre l'atmosfera terrestre. Parliamo delle affascinanti missioni scientifiche.

Messaggioda Marco Di Lorenzo » 19 gen 2014, 19:16

Come anticipato, ho creato un thread apposta in vista dell'evento che verrà seguito in diretta domattina su ESA TV:
http://www.esa.int/spaceinvideos/esalive
Qui c'è un bel video che spiega in dettaglio cosa avverrà:
http://www.esa.int/spaceinvideos/Videos ... ibernation
Avatar utente
Marco Di Lorenzo
Quasar Guru
 
Messaggi: 2594
Iscritto il: 25 gen 2007, 0:07

Messaggioda Paolo » 19 gen 2014, 21:50

Wow, ci siamo allora!

Io ho una versione per bambini! ;)
http://www.youtube.com/watch?v=trljrwTbr4w

A parte ritorni di vario tipo per gli enti coinvolti, fa estremamente piacere essere informati su cio' che succede lassu'... Personalmente indirizzerei i contenuti multimediali soprattutto ai giovani!

Speriamo sia un ottimo risveglio per Rosetta... grazie per avercelo ricordato, non ti scappa nulla!

Wake up, Rosetta! :ymhug:

A presto
Paolo
Avatar utente
Paolo
Quasar Guru
 
Messaggi: 7696
Iscritto il: 16 gen 2006, 22:49
Località: L'Aquila

Messaggioda Marco Di Lorenzo » 19 gen 2014, 23:36

Questo video-favoletta è delizioso, Paolo!
Comunque di cose ne sfuggono tante pure a me, non preoccuparti!
Avatar utente
Marco Di Lorenzo
Quasar Guru
 
Messaggi: 2594
Iscritto il: 25 gen 2007, 0:07

Messaggioda Vincenzo » 20 gen 2014, 17:28

...questa invece viene dall'agenzia:

Adnkronos – 20-01-14 12.14
SPAZIO: OGGI SVEGLIA PER SONDA ROSETTA, NEL POMERIGGIO CONFERMA SEGNALI
FLAMIGNI (ASI), INCROCIAMO LE DITA MA STUDIATE MOLTE POSSIBILITA' EMERGENZA
Roma, 20 gen. - Oggi la sonda Rosetta dovrebbe risvegliarsi dal suo lungo sonno. A svegliare la ' cacciatrice di comete', dopo 31 mesi di silenzio assoluto, e' stato, secondo il programma, il suo computer di bordo, ma "prima di avere la conferma che tutto stia andando bene, dovremo aspettare il pomeriggio, quando potremo avere informazioni piu' dettagliate" spiega all' Adnkronos il coordinatore scientifico dell' Asi, Enrico Flamigni, ex responsabile del programma italiano per Rosetta.
Dopo mesi di stato di ' ibernazione', dunque, "nel primo pomeriggio, intorno alle 16,00 -spiega Flamigni- Rosetta dovrebbe iniziare a ' sgranchirsi' ma solo nel tardo pomeriggio, dopo le 18,00 potremo ricevere il segnale di conferma che tutto procede come previsto". In caso ci fossero problemi, spiega ancora Flamigni, "abbiamo diverse possibilita' nei prossimi giorni, anche da domani, e comunque sono state pianificate operazioni di emergenza per ' svegliarla' con segnali da Terra".
"Ma ora, aspettiamo. Incorciamo le dita e aspettiamo" dice lo scienziato dell' Asi. La sonda dell' Esa, lanciata nel 2004 e realizzata grazie ad un rilevantissimo contributo dell' Agenzia Spaziale Italiana, e' attualmente in viaggio nello spazio profondo, una volta svegliata, inizia il suo viaggio per raggiungere la cometa 67P/Churumov-Gerasimenko, obiettivo della sua missione, dove a novembre atterrera' con il lander Philae. Il lander verra' rilasciato sulla superficie della cometa per effettuare una serie di misure delle caratteristiche fisiche della superficie e per studiare la struttura interna del nucleo della cometa.
Il principale obiettivo scientifico della missione e' la comprensione dell' origine delle comete e delle relazioni tra la loro composizione e la materia interstellare, per potere risalire alle origini del Sistema solare dove la sonda ha gia' viaggiato in lungo e in largo.
Vincenzo
Quasar Guru
 
Messaggi: 1898
Iscritto il: 18 lug 2006, 9:38

Messaggioda Vincenzo » 20 gen 2014, 17:32

... 1 ora più tardi:

Adnkronos – 20-01-14 13.02
SPAZIO: THALES ALENIA SPACE, AMPIO IMPEGNO JOINT VENTURE PER ROSETTA
REALIZZATI ASSEMBLAGGIO, INTEGRAZIONE E TEST
Roma, 20 gen. - Thales Alenia Space ha contribuito all' assemblaggio, integrazione e test della sonda europea Rosetta, risvegliata oggi e che, entro l' anno, atterrera' su una cometa.
Lo riferisce la joint venture Thales (67%)-Finmeccanica (33%) ricordando che la sonda Rosetta, lanciata verso la cometa 7P/Churyumov-Gerasimenko il 2 marzo 2004, e' stata riattivata oggi dopo un periodo di ibernazione iniziato l' 8 giugno 2011. "In questi dieci anni, Rosetta, progettata e costruita dalla linea di business Space System, (prima Astrium) di Airbus Defence and Space in qualita' di prime contractor, ha seguito una lunga traiettoria interplanetaria che l' ha portata oltre l' orbita di Giove" afferma Thales Alenia Space.
Thales Alenia Space ricorda, inoltre, che ha preso parte alla missione Rosetta "in qualita' di contraente principale per le attivita' di assemblaggio, integrazione e prove del satellite e per la campagna di lancio, per le quali ha provveduto anche alla definizione ed all' approvvigionamento delle attrezzature meccaniche ed elettriche di supporto a Terra". La joint venture ha inoltre realizzato "lo speciale trasponditore digitale di bordo del satellite, operante in banda S e X, essenziale per il collegamento tra la sonda e la Terra".
Obiettivo della sonda e' l' incontro ravvicinato con la cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, un oggetto cosmico oblungo di dimensioni stimate 2x4 km, in una delle sue periodiche visite nella parte piu' interna del nostro sistema solare. Rosetta, in particolare, e' la prima missione realizzata per studiare in situ il nucleo di una cometa. Gli strumenti scientifici a bordo della sonda permetteranno di studiare la superficie della cometa, la composizione, la distribuzione di temperatura, di analizzare la natura dei gas e delle polveri emesse dal nucleo e la loro interazione con il vento solare.
E di particolare rilevanza, sottolinea Thales Alenia Space, "il contributo del nostro paese, coordinato dall' Agenzia Spaziale Italiana, negli strumenti imbarcati, come lo spettrometro ottico ed infrarosso Virtis e all' analizzatore di polveri Giada". Gli obiettivi scientifici della missione saranno perseguiti a partire da meta' 2014 sia attraverso le osservazioni dettagliate che la sonda principale, Rosetta Orbiter, effettuera' orbitando attorno alla cometa per alcuni mesi, mentre questa si avvicina al Sole, sia rilasciando sulla superficie del suo nucleo ghiacciato un piccolo lander, recentemente nominato Philae.
Rosetta provera' a dare risposta a questi quesiti scientifici dopo un lungo e avventuroso viaggio iniziato nel 2004 dal poligono di Kourou, nella Guyana Francese, e che terminera' solo nel 2015, "dopo aver accelerato la sua velocita' grazie a ben tre ' fionde' gravitazionali della Terra e una di Marte e dopo aver osservato da vicino gli asteroidi Steins (2008) e Lutetia (2010)" conclude la joint venture Thales-Finmeccanica.
Vincenzo
Quasar Guru
 
Messaggi: 1898
Iscritto il: 18 lug 2006, 9:38

Messaggioda Marco Di Lorenzo » 20 gen 2014, 20:24

Ci siamo!!! :ymhug: :ymapplause:
Dopo quasi un'ora di ritardo e di suspance, 6 minuti fa è apparso il segnale sugli schermi nel centro di controllo ESOC:
segnale.jpg

Questa missione sarà sicuramente un'altra pietra miliare per l'esplorazione spaziale e un nuovo fiore all'occhiello per l'Europa e l'Italia in particolare, come sottolineato nei precedenti post di Vincenzo!

Qui aggiungo il link alla press-release ESA (Rosetta è ribattezzata "la bella addormentata" ;) ):
http://www.esa.int/Our_Activities/Space ... ibernation

PS: e pensare che, quando è stata lanciata il 2 Marzo 2004, Opportunity e Spirit stavano muovendo i primi passi su Marte mentre Cassini non era ancora giunta su Saturno...
Avatar utente
Marco Di Lorenzo
Quasar Guru
 
Messaggi: 2594
Iscritto il: 25 gen 2007, 0:07

Messaggioda Marco Di Lorenzo » 21 gen 2014, 8:26

La telemetria sta cominciando ad arrivare a Goldstone, è essenziale stabilire che tutto funzioni, compresi gli 11 strumenti sulla sonda madre e i 10 sul lander "Philae"...
A Maggio, sulla base delle prime immagini della cometa, ci sarà un aggiustamento della traiettoria in vista dell'incontro di Agosto. Intanto qui c'è una immagine della 67P/Churyumov–Gerasimenko riprese con il VLT a Ottobre (notare la rimozione delle stelle!): http://www.esa.int/spaceinimages/Images ... 5_Oct_2013
il nucleo della cometa, che ha un periodo di 6.5 anni, dovrebbe misurare circa 4 km e a quanto pare esiste già un modello approssimativo della sua forma e della distribuzione di albedo: ftp://naif.jpl.nasa.gov/pub/naif/generi ... rasimenko/
Avatar utente
Marco Di Lorenzo
Quasar Guru
 
Messaggi: 2594
Iscritto il: 25 gen 2007, 0:07

Messaggioda Beta Persei » 21 gen 2014, 11:38

Un bell'articolo anche sul Post:
http://www.ilpost.it/2014/01/21/rosetta-cometa/
E, per una volta, i commenti sono in tema (sinora... ;) )
Grandi :ymapplause: :ymapplause: a tutti coloro che sono coinvolti in questa incredibile missione: dai proponenti agli ingegneri sino all'ultimo operaio (ma sarà davvero un operaio??) che ha tirato i bulloni dell'astronave...
:ymhug: :ymhug:
Franco
Beta Persei
45° 35' N 08° 51' E
HEQ5 Pro
Scopos TL906 APO
TAL 100R - Vixen SP
Avatar utente
Beta Persei
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 1307
Iscritto il: 31 gen 2006, 0:16
Località: Busto Arsizio

Prossimo

Torna a Astronautica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron

Chi c’è in linea

In totale c’è 1 utente connesso :: 0 iscritti, 0 nascosti e 1 ospite (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
Record di utenti connessi: 152 registrato il 20 set 2020, 12:49

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Login Form