Oggi è 6 dic 2021, 6:40
   
Text Size
Login

Il ritorno di Hayabusa

Abbiamo portato i nostri strumenti oltre l'atmosfera terrestre. Parliamo delle affascinanti missioni scientifiche.

Messaggioda Marco Di Lorenzo » 9 giu 2010, 18:29

Vincenzo, si saprà solo quando la capsula verrà recuperata ed aperta. Ci sono molti dubbi perchè il dispositivo di raccolta dei campioni sembra non avere funzionato correttamente quando Hayabusa toccò la superficie dell'asteroide, si spera che qualche frammento o qualche granello di polvere sia entrato comunque nel contenitore... :-?

Nel frattempo, anche l'ultima correzione (TMC4) si è appena conclusa e tutto sembra andare liscio... :ymapplause:
Avatar utente
Marco Di Lorenzo
Quasar Guru
 
Messaggi: 2594
Iscritto il: 25 gen 2007, 0:07

Messaggioda Marco Di Lorenzo » 13 giu 2010, 13:13

Ci siamo!
Venti minuti fa la capsula si è staccata con successo dalla sonda madre, a una distanza di 60000 Km dalla Terra... l'ingresso in atmosfera è previsto per le 15.51 e la fase di discesa durerà 15-20min.
:-s
Avatar utente
Marco Di Lorenzo
Quasar Guru
 
Messaggi: 2594
Iscritto il: 25 gen 2007, 0:07

Messaggioda Marco Di Lorenzo » 13 giu 2010, 16:30

Ingresso avvenuto!
Questo è il video del rientro ripreso da terra (con tanto di commenti in giapponese):
http://www.ustream.tv/recorded/7634995
conviene andare avanti fino all'istante 3min 0s quando appare il fireball sopra le nuvole: entusiasmante! Ricorda quanto già visto per la Stardust...
Questi alcuni fotogrammi significativi:
Allegati
115004923-2d01aed945e736e39d3145f20ebb863e.4c14e460-full.jpg
Avatar utente
Marco Di Lorenzo
Quasar Guru
 
Messaggi: 2594
Iscritto il: 25 gen 2007, 0:07

Messaggioda Marco Di Lorenzo » 13 giu 2010, 19:43

Verie foto spettacolari del rientro e anche un video in alta definizione:
http://www.youtube.com/watch?v=u-Xp_-_gLTA
Notare il frammento che continua senza disintegrarsi... indovinate cos'è? ;)

PS: un elicottero ha appena identificato lo scudo termico della capsula e alle prime luci dell'alba comincerà il recupero! :ymhug:
Allegati
20100613-787567-1-L.jpg
Avatar utente
Marco Di Lorenzo
Quasar Guru
 
Messaggi: 2594
Iscritto il: 25 gen 2007, 0:07

Messaggioda Vincenzo » 14 giu 2010, 14:49

Dal lavoro non posso visionare i video :( ma, dalle foto che hai postato si capisce che deve essere stato uno spettacolo unico...

Un saluto
Vincenzo
:D
Vincenzo
Quasar Guru
 
Messaggi: 1898
Iscritto il: 18 lug 2006, 9:38

Messaggioda Paolo » 14 giu 2010, 15:39

Rientro spettacolare! Se avete novita' sul bottino fate un fischio!
Grazie per queste segnalazioni,
Paolo
Avatar utente
Paolo
Quasar Guru
 
Messaggi: 7680
Iscritto il: 16 gen 2006, 22:49
Località: L'Aquila

Messaggioda Marco Di Lorenzo » 14 giu 2010, 23:15

Questa è la capsula fotografata da un elicottero poco dopo l'atterraggio:
http://www.jaxa.jp/press/2010/06/201006 ... sa4_j.html
Queste le immagini successive del recupero:
http://www.isas.jaxa.jp/j/topics/topics ... 14_3.shtml
Come si vede, è un oggetto decisamente piccolo, tanto da sembrare quasi un giocattolo!
La capsula sarà portata in un laboratorio realizzato appositamente e i campioni verranno prelevati in una atmosfera di azoto puro. Ovviamente i primi risultati richiederanno tempo.
Nel frattempo, ecco una suggestiva immagine della terra, l'ultima realizzata dall'eroica sonda madre prima di disintegrarsi:
115016426.jpg
foto originale

Questo è invece il confronto tra l'originale (opportunamente "ripulito" e una simulazione di come doveva apparire visto da Hayabusa:
Allegati
compare.jpg
Confronto
Avatar utente
Marco Di Lorenzo
Quasar Guru
 
Messaggi: 2594
Iscritto il: 25 gen 2007, 0:07

Messaggioda Vincenzo » 15 giu 2010, 16:44

ANSA 2010-06-15 15:03
SPAZIO: GIAPPONE VUOLE GUINNESS PER I RECORD SONDA HAYABUSA
SUI SETTE ANNI DI NAVIGAZIONE E I 6 MILIARDI DI KM PERCORSI
TOKYO, 15 GIU - L'agenzia spaziale giapponese (Jaxa) ha inviato una richiesta formale al Guinness dei Primati per il riconoscimento del record di volo della Hayabusa, la sonda spaziale tornata domenica sulla Terra dopo un viaggio di sei miliardi di chilometri in sette anni. Secondo quanto riferito dalla Jaxa, la richiesta presentata all'organizzazione di Londra riguarda sia il primo viaggio di andata e ritorno mai compiuto verso un corpo celeste diverso dalla Luna, sia il periodo piu' lungo registrato per una traversata spaziale di questo genere. La sonda Hayabusa ('falco pellegrino' in giapponese) era stata lanciata in orbita nel maggio 2003 con il compito di analizzare l'asteroide Irokawa, a 300 milioni di chilometri di distanza, e riportare indietro i primi campioni di superficie mai prelevati da un asteroide. La sonda ha superato numerosi problemi tecnici, che sono stati all'origine del ritardo di tre anni sui tempi previsti, e domenica sera e' finalmente riuscita a tornare nelle immediate vicinanze della Terra. Una volta entrata nell'atmosfera, Hayabusa si e' disintegrata, non prima di riuscire a espellere la preziosa capsula resistente al calore atterrata con un paracadute nel deserto attorno a Woomera, nell'Australia meridionale. La capsula arrivera' venerdi' in Giappone, dove sara' analizzata a fondo per capire se abbia portato con se' tracce di sostanze dell'asteroide.

no comment

Un saluto a tutti
Vincenzo
:D
Vincenzo
Quasar Guru
 
Messaggi: 1898
Iscritto il: 18 lug 2006, 9:38

PrecedenteProssimo

Torna a Astronautica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron

Chi c’è in linea

In totale ci sono 2 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 2 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
Record di utenti connessi: 152 registrato il 20 set 2020, 12:49

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Login Form