Oggi è 17 dic 2018, 4:12
   
Text Size
Login

Stazione Spaziale cinese Tiangong-1

Abbiamo portato i nostri strumenti oltre l'atmosfera terrestre. Parliamo delle affascinanti missioni scientifiche.

Messaggioda piero » 29 mar 2018, 12:47

piero
piero
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 1393
Iscritto il: 14 ago 2007, 23:15
Località: Civitella Casanova (PE)

Messaggioda Paolo » 29 mar 2018, 13:14

Prepariamo gli elmetti....

Io per sicurezza me ne vado a Busto Arsizio, lassu' non dovrebbe capitare nulla. Franco, mi ospiti? :D =))

L'evento della stazione in "caduta" ben si presta a scatenare il peggio del giornalismo. Vedremo chi saranno gli esponenti di rilievo...

Paolo
Avatar utente
Paolo
Quasar Guru
 
Messaggi: 6994
Iscritto il: 16 gen 2006, 22:49
Località: L'Aquila

Messaggioda Paolo » 31 mar 2018, 14:28

Non passa nella posizione ideale per il forward scattering con il Graves, comunque da alcuni giorni ho lasciato acceso il ricevitore con Spectrum Lab che registra gli spettrogrammi a ciclo continuo. In caso la Tiangong-1 dovesse "svampare" anche ad una certa distanza dalla traiettoria ideale, qualcosa potrebbe essere rilevato per la ionizzazione dei gas che compongono l'atmosfera terrestre.

Nel frattempo ho registrato vari passaggi della stazione spaziale ISS. Ecco quello delle 3:14 (ora locale) del 25 marzo. Qui la riflessione radar non e' sui gas ionizzati (per fortuna la ISS si mantiene in orbita!) ma sulla struttura del complesso. La traccia e' inclinata per effetto Doppler.

Capt6042.jpg

Posizione e traiettoria nel simulatore:

IMG_3909.jpg


Se ci saranno novita' per la Tiangong-1 (dubito), aggiornero' il topic.

Paolo
Avatar utente
Paolo
Quasar Guru
 
Messaggi: 6994
Iscritto il: 16 gen 2006, 22:49
Località: L'Aquila

Messaggioda Beta Persei » 3 apr 2018, 12:28

Io per sicurezza me ne vado a Busto Arsizio, lassu' non dovrebbe capitare nulla. Franco, mi ospiti?

Urca, Paolo...mi era sfuggito questo post...ti avrei ospitato volentieri :D
Comunque, anche qui il "giornalismo" ha fatto le sue vittime...poco c'è mancato che attribuissero il crollo di una abitazione a Rescaldina (a 15 km da me) al rientro della Tiangong... e ieri sera sul tardi mi hanno chiesto un articolo "urgente" per spiegare il rientro...
Ciao,
Franco
Beta Persei
45° 35' N 08° 51' E
HEQ5 Pro
Scopos TL906 APO
TAL 100R - Vixen SP
Avatar utente
Beta Persei
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 1242
Iscritto il: 31 gen 2006, 0:16
Località: Busto Arsizio

Messaggioda Paolo » 3 apr 2018, 15:29

Grazie Franco! ;)
Addirittura il crollo di una palazzina! Bel colpo!

Tra le varie cose che ho letto, riporto la frase evidenziata (mi sembra che l'errore sulla misura stabilisca il numero di cifre significative, forse anche il buon senso)...

TG.PNG

Alle 5:10 (ora locale) del 1 aprile ho registrato un eco radar dall'aspetto diverso dalle solite meteore. Il passaggio della Tiangong-1 era previsto per le 5:14 e non so se puo' trattrsi della stazione cinese in ritardo per il rallentamento dovuto all'attrito con l'atmosfera (ionizzata dal passaggio).

Capt12499.jpg

Successivamente, a parte altre due tracce insolite ma meno evidenti alle 6:30 e alle 6:32, non ho registrato nulla (a parte tante meteore).

Paolo
Avatar utente
Paolo
Quasar Guru
 
Messaggi: 6994
Iscritto il: 16 gen 2006, 22:49
Località: L'Aquila


Torna a Astronautica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron

Chi c’è in linea

In totale ci sono 2 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 2 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
Record di utenti connessi: 58 registrato il 20 ott 2018, 16:27

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Login Form