Oggi è 18 dic 2018, 21:21
   
Text Size
Login

Poster UAI - Asteroide 3122 Florence

Il messaggio delle stelle nel flusso luminoso.

Messaggioda LFranco » 25 feb 2018, 13:25

Ciao a tutti,
al XIV Congresso Nazionale di Scienze Planetarie di Bormio del 5-9 Febbraio 2018, l'UAI ha presentato il poster con lo studio sull'asteroide 3122 Florence. La ricerca è stata realizzata in collaborazione con la sezione Asteroidi UAI che ha contribuito con numerose curve di luce. Lo studio ha permesso di determinare piccole variazioni del periodo sinodico di rotazione dell'asteroide che sono state messe in relazione al tasso giornaliero di variazione dell'angolo PABL (phase angle bisector longitude) scoprendo così che l'asteroide ha una rotazione retrograda (polo diretto verso il basso rispetto al piano dell'eclittica). Inoltre le osservazioni fotometriche multi-banda e lo spettro di riflettanza hanno permesso di confermare che si tratta di un asteroide di tipo S (roccioso). Infine, attraverso il processo matematico di inversione delle curve di luce, è stato possibile ricostruire il modello 3D dell'asteroide. Si tratta in sintesi di uno studio "a tutto campo" nel quale sono state utilizzate numerose tecniche di indagine. Il poster in formato pdf si può scaricare da questo indirizzo: http://digidownload.libero.it/A81_Obser ... orence.pdf

Saluti
Lorenzo Franco
Allegati
PosterXIVBormio_Florence.png
Avatar utente
LFranco
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 378
Iscritto il: 8 ago 2015, 0:51

Messaggioda umberto » 26 feb 2018, 14:18

Grazie per l'info Lorenzo e complimenti a voi tutti.Queste non sono chiacchiere!.
Saluti. Umberto
umberto
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 1099
Iscritto il: 11 gen 2011, 23:07

Messaggioda Paolo » 26 feb 2018, 21:00

Che lavoro straordinario, complimenti a tutti gli autori! Un analogo delle collaborazioni tra ricercatori professionisti solo che qui si e' fatto uso di telescopi e apparecchiature di classe amatoriale. E' stato utile perfino lo Star Analyser 100 che lo vedo fare le veci di un grism professionale. Poi siete bravissimi a padroneggiare i vari algoritmi sviluppati ed impiegati dai prof (non dite che e' semplice in quanto sono implementati nei tool informatici perche' non basta!).

Ci avevi gia' parlato in un altro topic del periodo sinodico, e' veramente incredibile quante cose permette di svelare la sua variazione (assieme ad altri parametri). Parlando in generale, credevo che la differenza con quello siderale fosse trascurabile (o meglio non apprezzabile con i nostri strumenti). E' vero che l'asteroide e' passato vicino ma pur sempre a 18 volte la distanza Terra-Luna... Tanto di cappello per la vostra precisione!

Un grande successo della sezione corpi minori di UAI!

Paolo
Avatar utente
Paolo
Quasar Guru
 
Messaggi: 6997
Iscritto il: 16 gen 2006, 22:49
Località: L'Aquila

Messaggioda LFranco » 27 feb 2018, 0:13

Grazie Umberto, Paolo,
in effetti questo lavoro è stato molto stimolante per me.
Mi ha dato la possibilità di svolgere un'analisi molto approfondita di questo asteroide con numerosi metodi e strumenti. Di prossima pubblicazione anche la versione per il Minor Planet Bulletin, più estesa e rigorosa rispetto al poster.

Saluti
Lorenzo Franco
Avatar utente
LFranco
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 378
Iscritto il: 8 ago 2015, 0:51

Messaggioda Giobatta » 27 feb 2018, 13:48

Complimenti Lorenzo, eccezionale lavoro come sempre, se mi mandi il file della modellazione in formato .stl, te ne stampo una copia in 3d (in scala 1:100.000) poi te la spedisco
Ciao
Gianni Casalnuovo
Giobatta
Utente Junior
 
Messaggi: 70
Iscritto il: 15 dic 2012, 20:09

Messaggioda LFranco » 27 feb 2018, 21:18

Giobatta ha scritto:se mi mandi il file della modellazione in formato .stl, te ne stampo una copia in 3d (in scala 1:100.000) poi te la spedisco

Ti mando il file per posta elettronica.
Ciao
Lorenzo Franco
Avatar utente
LFranco
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 378
Iscritto il: 8 ago 2015, 0:51

Messaggioda LFranco » 20 mar 2018, 0:14

Ciao a tutti,
quest'oggi è stato pubblicato sul Minor Planet Bulletin (45-2) l'articolo sull'asteroide 3122 Florence, frutto della collaborazione con la sezione asteroidi UAI. Florence è un asteroide classificato come potenzialmente pericoloso ed è stato osservato durante l'incontro ravvicinato con la Terra del 1° settembre 2017. Lo studio ha permesso di approfondire le caratteristiche fisiche di questo asteroide, determinando: periodo sinodico di rotazione, indici di colore, spettro e classificazione tassonomica, orientamento del polo di rotazione e modellazione. L'articolo si può leggere a questo indirizzo:
http://digidownload.libero.it/A81_Observatory/documenti/3122_Florence_MPB45-2.pdf
Per quanto mi riguarda è stato lo studio più completo a cui ho lavorato. Vi invito a leggerlo.

Aggiungo anche il modello 3d dell'asteroide.
http://digidownload.libero.it/A81_Observatory/movie/3122_Florence_3d_LFranco.gif
Saluti
Lorenzo Franco
Allegati
3122_Florence_MPB45-2.png
Avatar utente
LFranco
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 378
Iscritto il: 8 ago 2015, 0:51

Messaggioda Paolo » 20 mar 2018, 15:12

Lorenzo, congratulazioni a te e agli altri collaboratori per la prestigiosa pubblicazione! Dopo aver letto l'articolo sono ancora piu' impressionato dall'eccezionale lavoro che avete svolto su questo asteroide.

Grazie per averlo condiviso!
Paolo
Avatar utente
Paolo
Quasar Guru
 
Messaggi: 6997
Iscritto il: 16 gen 2006, 22:49
Località: L'Aquila

Messaggioda LFranco » 20 mar 2018, 22:53

Grazie a te Paolo,
in effetti la fotometria e la spettroscopia sono dei potentissimi strumenti di indagine.
Saluti
Lorenzo Franco
Avatar utente
LFranco
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 378
Iscritto il: 8 ago 2015, 0:51

Messaggioda Alessandro » 26 mar 2018, 14:01

Anche se in ritardo... :ymapplause: :ymapplause:
Alessandro
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 470
Iscritto il: 30 giu 2015, 20:35
Località: Roma / L'Aquila


Torna a Fotometria

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Chi c’è in linea

In totale c’è 1 utente connesso :: 0 iscritti, 0 nascosti e 1 ospite (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
Record di utenti connessi: 58 registrato il 20 ott 2018, 16:27

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Login Form