Oggi è 21 set 2020, 0:41
   
Text Size
Login

Delta Scorpione in outburst (mag. 0.8 !!!)

Origine ed evoluzione dell'universo. Lo studio delle proprietà della materia e la ricerca di altre forme di vita.

Messaggioda nico » 31 gen 2016, 13:31

http://www.astronomerstelegram.org/?read=8618

Wow....

Ma come mai accadono sempre in posizioni scomode questi fenomeni?
Lo Scorpione si vede più comodamente in estate. :D

E' come per le supernovae o le novae.... sempre in posizioni scomodissime.... la legge di Murphy docet. :p
Avatar utente
nico
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 386
Iscritto il: 17 giu 2013, 19:20

Messaggioda nico » 31 gen 2016, 15:39

Forse però si tratta di un falso allarme. Vedremo.
Avatar utente
nico
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 386
Iscritto il: 17 giu 2013, 19:20

Messaggioda umberto » 1 feb 2016, 6:13

Salve a tutti, questa mattina ho osservato questa stella, non si tratta di falso allarme Nico, ecco il suo profilo spettrale.

Profilo Delta Sco.jpg


Saluti Umberto
umberto
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 1387
Iscritto il: 11 gen 2011, 23:07

Messaggioda nico » 1 feb 2016, 8:54

Complimenti Umberto. Sempre pronto. :ymhug:
Quindi anche tu confermi un aumento generale di magnitudine evidenziato da una attività sostenuta delle righe in emissione...
Avatar utente
nico
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 386
Iscritto il: 17 giu 2013, 19:20

Messaggioda Paolo » 1 feb 2016, 12:20

Umberto, l'ultimo profilo low-res sul BESS (2015):

sp_0110777.png
sp_0110777.png (3.08 KiB) Osservato 1901 volte


oppure uno piu' vecchio (2009):

sp_0046042.png
sp_0046042.png (2.28 KiB) Osservato 1901 volte


mostrano un contenuto spettrale analogo a quanto hai osservato stamattina (tipico per la stella di tipo Be). Credo sia molto difficile capire da questa osservazione se l'outburst c'e' o meno. Lo spettro che hai preso e' senz'altro utile ma qui serviva soprattutto una prova fotometrica. Secondo quanto riportato nell'Atel, la stella sarebbe dovuta apparire piu' luminosa di Antares!

In ogni caso, nell'ATel successivo (#8619) si dice che Delta Sco non e' in outburst ma brillava (poche ore dopo) di mag V 1.8, un valore normale per questo periodo (la stella varia da mag V 2.35 a 1.65).

La cosa che mi e' sembrata strana e' che un professionista possa aver commesso questo errore ossservativo. A questo punto si potrebbe pensare ad un fenomeno transitorio veloce?

L'argomento e' trattato su diversi forum, vediamo cosa dicono gli esperti.

Paolo
Avatar utente
Paolo
Quasar Guru
 
Messaggi: 7483
Iscritto il: 16 gen 2006, 22:49
Località: L'Aquila

Messaggioda umberto » 1 feb 2016, 12:32

Salve, , no Nico, credo non si tratta di outburst come giustamente commenta Paolo, io ho seguito il contenuto del topic aperto da te, commettendo frettolosamente un errore di valutazione.
Ho inviato lo spettro all'astronomo Munari ed attendo una risposta corredata di un bella lavata di capo per l'arduo arbitrio.Saluti Umberto
umberto
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 1387
Iscritto il: 11 gen 2011, 23:07

Messaggioda Paolo » 1 feb 2016, 13:06

Comunque sottoponi il tuo spettro sul BeSS, l'ultimo e' di settembre 2015.
Facci sapere cosa dice il prof. Munari.

Ciao
P
Avatar utente
Paolo
Quasar Guru
 
Messaggi: 7483
Iscritto il: 16 gen 2006, 22:49
Località: L'Aquila

Messaggioda umberto » 2 feb 2016, 21:07

Salve a tutti, l'astronomo Ulisse Munari dell'Osservatorio di Asiago mi ha confermato il falso allarme su questa stella.Saluti Umberto
umberto
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 1387
Iscritto il: 11 gen 2011, 23:07

Messaggioda nico » 3 feb 2016, 0:54

Grazie del chiarimento Umberto.
Avatar utente
nico
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 386
Iscritto il: 17 giu 2013, 19:20


Torna a Cosmologia, Astrofisica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron

Chi c’è in linea

In totale c’è 1 utente connesso :: 0 iscritti, 0 nascosti e 1 ospite (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
Record di utenti connessi: 152 registrato il 20 set 2020, 12:49

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Login Form