Oggi è 28 mar 2023, 0:30
   
Text Size
Login

Notizie fresche di agenzia.

Condividete le vostre impressioni su libri, film, canzoni ispirati, anche solo in parte, dalla musa Urania.

Messaggioda Vincenzo » 14 gen 2016, 15:01

Abruzzo in orbita con i satelliti Meteosat

ottimo

in allegato
Allegati
centro_130116_eumetsat_tpz.pdf
(20.24 KiB) Scaricato 115 volte
Vincenzo
Quasar Guru
 
Messaggi: 1898
Iscritto il: 18 lug 2006, 9:38

Messaggioda Vincenzo » 14 gen 2016, 15:14

ANSA 13 gennaio 2016, 17:37

Ultimatum per Philae,Rosetta in ascolto solo fino 21 gennaio / Domani riunione per decidere le
prossime mosse sulla cometa
MILANO, 13 GEN - Il lander Philae avrà tempo solo fino al 21 gennaio per far sentire la propria voce alla sonda Rosetta, che tenderà l'orecchio due volte al giorno per captare ogni segnale proveniente dalla cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko: dopo questa data, Rosetta si sposterà verso l'emisfero sud della cometa per continuare la sua missione come da programma e, anche se il lander dovesse rispondere, non riuscirà più 'sentirlo'. A riferirlo è Mario Salatti, co-responsabile di Philae per l'Agenzia spaziale italiana (Asi).
Intanto sui social network si moltiplicano i messaggi di incoraggiamento da parte degli appassionati di spazio che fanno il tifo per il piccolo Philae, mentre cresce l'attesa per la teleconferenza internazionale che domani mattina riunirà tecnici e manager della missione per decidere le prossime mosse.
''La manovra che abbiamo fatto lo scorso 10 gennaio per scuotere Philae è stato un tentativo estremo, una mossa rischiosa che abbiamo comunque azzardato per non avere rimpianti'', spiega Salatti all'ANSA. ''Non abbiamo ricevuto risposte, dunque non sappiamo se ha avuto effetti sul lander: impartire nuovamente il comando alla cieca, senza sapere quali conseguenze ha causato, può essere molto pericoloso, ma non escludo che si possa ritentare comunque'', afferma Salatti. Il mistero sul destino di Philae, ammutolito da sei mesi sulla cometa, potrà forse essere risolto entro la prossima estate, quando Rosetta tornerà sul luogo del delitto per fotografare il 'cadavere' del suo sfortunato compagno di viaggio. ''Nei prossimi mesi - spiega
Salatti - la sonda tornerà a sorvolare la zona dove si trova il lander: per capire esattamente cosa è successo, avremo bisogno di scendere a bassa quota per scattare immagini dettagliate da una distanza inferiore ai 20 chilometri''.
Vincenzo
Quasar Guru
 
Messaggi: 1898
Iscritto il: 18 lug 2006, 9:38

Messaggioda Marco Di Lorenzo » 14 gen 2016, 18:40

Avatar utente
Marco Di Lorenzo
Quasar Guru
 
Messaggi: 2594
Iscritto il: 25 gen 2007, 0:07

Messaggioda Vincenzo » 19 gen 2016, 17:54

ASI.IT
L’Italia si fa più Spazio in Europa
Lo annuncia il nuovo Direttore Generale dell’Agenzia Spaziale Europea nella
conferenza stampa di presentazione delle attività ESA 2016



in allegato
Allegati
ASI_180116_ESA.pdf
(29.75 KiB) Scaricato 123 volte
Vincenzo
Quasar Guru
 
Messaggi: 1898
Iscritto il: 18 lug 2006, 9:38

Messaggioda Vincenzo » 19 gen 2016, 17:58

Dal 'Poli' allo spazio È pronto al lancio il papà del Sentinel 3

in allegato
Allegati
repubblica_190116_sentinel.pdf
(367.55 KiB) Scaricato 126 volte
Vincenzo
Quasar Guru
 
Messaggi: 1898
Iscritto il: 18 lug 2006, 9:38

Messaggioda Vincenzo » 20 gen 2016, 15:48

LISA Pathfider: è ora di cominciare la ricerca delle onde gravitazionali

in allegato
Allegati
flyorbit_190116_lisa.pdf
(128.54 KiB) Scaricato 128 volte
Vincenzo
Quasar Guru
 
Messaggi: 1898
Iscritto il: 18 lug 2006, 9:38

Messaggioda Vincenzo » 21 gen 2016, 11:04

L'Ing. elettronico Laura Candela, di Putignano, alla guida delle "Sentinelle Spaziali".

in allegato
Allegati
gazzetta_210116_sat_tpz.pdf
(460.05 KiB) Scaricato 136 volte
Vincenzo
Quasar Guru
 
Messaggi: 1898
Iscritto il: 18 lug 2006, 9:38

Messaggioda Vincenzo » 21 gen 2016, 11:07

FALCON 9, UN’IMPRESA CHE SPAVENTA L’EUROPA?

Spazio

La competizione tra i provider di servizi di lancio si sta facendo sempre più agguerrita, specie sui grandi satelliti commerciali, e il dibattito sulle tecnologie riutilizzabili – che per il patron di SpaceX, Elon Musk, dimezzeranno i costi dell’accesso allo spazio – sta dominando la scena. Sull’argomento l’Europa è molto perplessa, anche se si stanno sperimentando già da tempo tecnologie di questo tipo, portate avanti dall’agenzia spaziale francese Cnes con Airbus Safran Launchers...

in allegato
Allegati
Pagine da Aipress_63-5_Falcon9.pdf
(69.46 KiB) Scaricato 113 volte
Vincenzo
Quasar Guru
 
Messaggi: 1898
Iscritto il: 18 lug 2006, 9:38

PrecedenteProssimo

Torna a Mediateca

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron

Chi c’è in linea

In totale ci sono 2 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 2 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
Record di utenti connessi: 595 registrato il 22 dic 2022, 1:59

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Login Form