Oggi è 21 ott 2018, 7:52
   
Text Size
Login

Spettroscopio Alpy 600

Le nuove tecniche per studiare e comprendere la natura di tanti fenomeni celesti.

Messaggioda Max » 3 lug 2018, 23:31

Visto che amo complicarmi la vita oggi ho ordinato anche l'Alpy600 :D
dovrebbe arrivare fra circa 15 giorni, mi sa che prima delle ferie vi rompero'parecchio :)
Max
Utente Attivo
 
Messaggi: 158
Iscritto il: 14 ago 2017, 11:32

Messaggioda LFranco » 4 lug 2018, 6:37

Complicarti ??? Forse semplificarti la vita.
Con quali accessori l'hai preso ?
Ciao
Lorenzo Franco
Avatar utente
LFranco
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 367
Iscritto il: 8 ago 2015, 0:51

Messaggioda Max » 4 lug 2018, 7:45

Grazie Lorenzo, no è che ho preso ora la ccd nuova e non ne ho mai usate quindi devo imparare, poi ho aggiunto l'Alpy, complicare nel senso che tutto insieme...... :D
Al momento ho preso solo il modulo base perché voglio prendere confidenza con tutto il sistema e cominciare con stelle facili per la riduzione dei dati, poi a settembre il modulo guida e se pensi ne valga la pena anche il modulo di calibrazione.
Max
Utente Attivo
 
Messaggi: 158
Iscritto il: 14 ago 2017, 11:32

Messaggioda Fab » 4 lug 2018, 8:26

Ottimo Max.
Eccellente strumento.
Che ccd hai preso da abbinare all'alpy600 ?
Fab
Utente Attivo
 
Messaggi: 279
Iscritto il: 8 lug 2016, 20:22

Messaggioda Max » 4 lug 2018, 9:46

Ho preso una Starlight Xpress SX825 mono
Max
Utente Attivo
 
Messaggi: 158
Iscritto il: 14 ago 2017, 11:32

Messaggioda Fab » 4 lug 2018, 9:56

Bene. :)
Fab
Utente Attivo
 
Messaggi: 279
Iscritto il: 8 lug 2016, 20:22

Messaggioda Paolo » 4 lug 2018, 10:57

Max, complimenti per l'ottima scelta! Anche il pixel della SX-825 (6.45 micron) si sposa benissimo con l'Alpy 600 e dovresti avere sufficiente area (del sensore) per abbracciare tutto lo spettro.

Al momento dell'acquisto dello spettrografo, hai dovuto specificare la camera che intendi collergarvi? Mi sembra che serva un apposito raccordo ma qui possono essere piu' precisi Umberto e Lorenzo.

voglio prendere confidenza con tutto il sistema e cominciare con stelle facili

Lascia perdere le stelle, piuttosto osserva la luce diurna, delle lampade (fluorescenza, neon, alogene, ecc) poste davanti alla fenditura. Bellissima l'esperienza di una fiamma di gas (un accendino ad esempio) e ancora piu' se con una pinzetta ci fai bruciare sopra un cristallo di sale grosso.

Serve una certa esperienza con il sistema camera+spettrografo+telescopio e con l'astrofotografia del profondo cielo con autoguida per tentare l'osservazione spettroscopica di stelle con uno spettroscopio cieco. Diverso sarebbe stato se tu avessi preso anche il modulo di guida con cui diventa tutto molto piu' semplice.

Per quello che si puo' fare usando i mezzi informatici (forum, e-mail, desktop remoto) noi tutti siamo a disposizione per un supporto. Ma devo dire che sei davvero fortunato ad avere una preziosissima risorsa a Roma! Chissa' se a Lorenzo stanno fischiando le orecchie... ;)

Paolo
Avatar utente
Paolo
Quasar Guru
 
Messaggi: 6943
Iscritto il: 16 gen 2006, 22:49
Località: L'Aquila

Messaggioda Max » 4 lug 2018, 14:16

Grazie mille Paolo, in effetti Mauro di skypoint mi ha chiesto di verificare proprio questo ma io non sono in grado di rispondere. Ho preso tutto da lui comunque. Il sensore é quello più usato abbinato all'Alpy almeno da quello che ho potuto vedere su alcuni forum. Magari mi potesse aiutare Lorenzo :) ma quasi quasi ordino anche il modulo guida.
Max
Utente Attivo
 
Messaggi: 158
Iscritto il: 14 ago 2017, 11:32

Messaggioda Fab » 4 lug 2018, 14:47

Ciao
Con quel sensore, a quanto dice il manuale dell'Alpy600 (11mm di diagonale e pixel da 6.45 micron) dovresti coprire da 3650 Å a 7923 Å quindi eccellente.
Ma Lorenzo e Umberto ti sapranno dare senz'altro più info.

P.S. Con il modulo di guida ti risparmi imprecazioni a non finire, ne so qualcosa io... ;)
Fab
Utente Attivo
 
Messaggi: 279
Iscritto il: 8 lug 2016, 20:22

Messaggioda Max » 4 lug 2018, 16:44

Ah ah ah ah ok :D
Max
Utente Attivo
 
Messaggi: 158
Iscritto il: 14 ago 2017, 11:32

Messaggioda Paolo » 4 lug 2018, 16:49

in effetti Mauro di skypoint mi ha chiesto di verificare proprio questo ma io non sono in grado di rispondere

Forse ho capito male, ti vendono tutto loro e sei tu che devi verificare la compatibilita'? Roba da matti...

Paolo
Avatar utente
Paolo
Quasar Guru
 
Messaggi: 6943
Iscritto il: 16 gen 2006, 22:49
Località: L'Aquila

Messaggioda Fab » 4 lug 2018, 17:00

Paolo
quelli non sanno nemmeno cos'è uno spettroscopio.
Fab
Utente Attivo
 
Messaggi: 279
Iscritto il: 8 lug 2016, 20:22

Prossimo

Torna a Spettroscopia, Radioastronomia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron

Chi c’è in linea

In totale ci sono 2 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 2 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
Record di utenti connessi: 58 registrato il 20 ott 2018, 16:27

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Login Form