Pagina 4 di 5

Re: AG Dra in outburst

MessaggioInviato: 26 mar 2019, 11:22
da marco
Forza e perseveranza Umberto, il premio prima o poi arriverà! :ymapplause:

Re: AG Dra in outburst

MessaggioInviato: 26 mar 2019, 21:13
da umberto
Grazie Marco ma la vedo dura! Umberto

Re: AG Dra in outburst

MessaggioInviato: 7 apr 2019, 0:52
da umberto
Salve, una comparazione tra le ultime osservazioni della simbiotica AG Dra. Umberto

agdra_Comparazione_Umberto Sollecchia.png


agdra_20190324_779_ Veloc. Helioc_Umberto Sollecchia.png


agdra_Elio I_Vel. Helioc.Umberto Sollecchia.png


agdra_Raman OIV_Vel. Helioc._Umberto Sollecchia.png

Re: AG Dra in outburst

MessaggioInviato: 7 apr 2019, 13:00
da tonyven
Bello spettro Umberto! Si ricava che è in outburst? Non riesco a capire
Saluti Tonino

Re: AG Dra in outburst

MessaggioInviato: 7 apr 2019, 15:56
da SergioMauro
Abbiamo osservato anche noi in questi giorni AG DRA. Purtroppo per ora è calma piatta, ma continuiamo a tenerla sotto controllo!
Buona Pasqua a tutti
Sergio


ag_dra_20190329_982_SMoltomoli FCastellani VAndreoli GZampieri.png

Re: AG Dra in outburst

MessaggioInviato: 7 apr 2019, 18:58
da umberto
Ciao Sergio, effettivamente al momento tutto tace, vedremo in seguito. Buona Pasqua anche a voi. Umberto

Re: AG Dra in outburst

MessaggioInviato: 8 apr 2019, 22:28
da Paolo
Ben risentito Sergio, complimenti per lo spettro e buona Pasqua anche a tutti voi!

Mi permetto di consigliarti un leggero spostamento del campo ripreso per includere una delle due coppie di righe utili per intercettare l'outburst che tutti stiamo aspettando.

A sinistra si considera il rapporto He II 4686 / H-beta. A destra Raman O VI 6830 / He I 6678. Nel vostro spettro sono fuori per pochissimo sia l'elio ionizzato che la Raman. Mi sembra un peccato.

Al momento He II 4686 / H-beta vale circa 1.0 mentre O VI 6830 / He I 6678 e' intorno a 4.0.

L'imminente outburst potrebbe essere identificato se questi due rapporti (fra larghezze equivalenti EW) subiscono variazioni. Trovate maggiori informazioni sui seguenti ATel:

http://www.astronomerstelegram.org/?read=11559
http://www.astronomerstelegram.org/?read=10390
http://www.astronomerstelegram.org/?read=8975
http://www.astronomerstelegram.org/?read=7582

Paolo

Re: AG Dra in outburst

MessaggioInviato: 9 apr 2019, 19:20
da SergioMauro
Ciao Paolo.
Grazie per l'informazione e la spiegazione, non ci avrei mai pensato! La prossima volta che osserveremo AG DRA ricalibreremo senzaltro lo spettroscopio.
Colgo l'occasione per darti una notizia, mi sono fatto il regalo di compleanno (con un po' di anticipo), mi sono regalato l'ALPY 600. Lo sai come sono i vecchi astrofili, non sono contenti se non sono PROPRIETARI degli strumenti che adoperano :ymhug: :ymhug:. Speriamo che la Shelyak si sbrighi!
Guarda che Maggio si avvicina e con esso......le ferie di primavera!
Tanti saluti e cieli sereni.
Sergio

Re: AG Dra in outburst

MessaggioInviato: 10 apr 2019, 12:47
da Paolo
Wow Sergio, bellissima notizia! Come sai anche io la penso allo stesso modo, una strumentazione "personale" , magari impiegata dal balcone o dal giardino di casa, e' quello che ci vuole per incrementare enormemente la produttivita'! Facci sapere quando ti arriva lo spettrografo.

Per quanto riguarda lo spettro di AG Dra forse conviene includere la riga dell'elio He II 4686 sulla sinistra. L'elio neutro a 6678 e la Raman O VI richiedono in effetti una maggiore risoluzione spettrale per fare delle buone misurazioni.

Guarda che Maggio si avvicina e con esso......le ferie di primavera!

Certamente... speriamo nel bel tempo!

A presto,
Paolo

Re: AG Dra in outburst

MessaggioInviato: 20 apr 2019, 22:55
da umberto
Salve a tutti, il profilo dell'osservazione del 19-04-2019. Niente outburst! E' Pasqua ed anche le stelle sono in pace tra di loro mentre i terrestri si dichiarano guerra! Umberto

agdra_20190419_799_Umberto Sollecchia.png

Re: AG Dra in outburst

MessaggioInviato: 21 apr 2019, 19:57
da Paolo
Umberto, che dire in questa particolare giornata se non... parole sante!

Osservazione della stessa serata (19/4) ma nella regione della h-beta. Lhires III e reticolo da 1200 l/mm.

agdra_20190419_844_lab_PB.png

Il grafico mostra gli elementi/stati responsabili delle righe di emissione. La non perfetta coincidenza in lunghezza d'onda e' dovuta alla alta velocita' radiale del sistema (Simbad riporta -147 Km/s) che determina uno spostamento Doppler (verso il blu, AG Dra e' in avvicinamento).

Il rapporto He II 4686 / H-beta (larghezze equivalenti EW) e' di circa 0.94. Questo parametro dovrebbe salire in fase di outburst.

I valori approssimativi al momento dell'osservazione:

He II 4686 = -17.4A
H-beta= -18.6A

Le analoghe misure sul profilo di Umberto:

Raman O VI 6830 EW = -8.0A
He I 6678 EW = -1.9A

Rapporto Raman/elio ~ 4.2. Anche qui ci si attende un incremento dell'elio neutro (in fase di outburst il rapporto e' piu' basso).

Continuiamo a tenerla d'occhio!

Paolo

Re: AG Dra in outburst

MessaggioInviato: 22 apr 2019, 17:34
da tonyven
Misure interessanti. Come si calcola l'EW? Invece il rapporto He con Hbeta cosa ci dà?
Saluti Tonino