Oggi è 28 ott 2021, 6:56
   
Text Size
Login

pechè non è possibile ?

Discutiamo qui dell'hardware e dei software astronomici per l'elaborazione grafica, planetari, interfacce per strumenti e altro.

Messaggioda Albertus » 26 nov 2018, 13:51

saluti a tutti

da quando ho iniziato con questo hobby , mi sono chiesto per quale ragione la montatura equatoriale sembra essere ancora indispensabile nonostante il fatto che la AZ è più pratica
Non metto in dubbio che non lo sia , non pretendo di aver scoperto l'uovo di Colombo , solo che non ho mai ricevuto una risposta soddisfacente in merito,
Mi spiego

L'allineamento al polo consente di compensare la rotazione della volta celeste intorno all'asse che collega l'osservatore alla stella polare
Capisco che la montatura equatoriale fosse il solo metodo prima dell'avvento del micro processori e delle computer grafica ( un altro mio hobby )

Possibile che non sia possibile sviluppare un software che ruoti e riallinei le varie immagini ?
Al limite anche con un procedimento semi manuale, tipo si cerchiano due o tre stelle su ogni frame e si ordina la software di spostare i pixel in modo da farle coincidere su tutti i frame
Dov'è il il problema ?
Albertus
Utente Junior
 
Messaggi: 31
Iscritto il: 20 ott 2018, 20:09

Messaggioda Pering » 26 nov 2018, 20:08

Il problema è stato sviscerato anche su quasar tempo addietro, ed è questo: è estremamente facile allineare immagini attraverso traslazione e rotazione, anche considerevole per esempio pixinsight lo fa tranquillamente e automaticamente, mentre è impossibile fare delle foto a lunga posa senza derotatore con le stelle puntiformi. Quindi attraverso un “semplice” calcolo possiamo stimare sapendo la declinazione dell’oggetto e la risoluzione, quanto tempo massimo possiamo esporre prima che l’effetto della rotazione terrestre si faccia evidente sul nostro frame che poi andremo a mediare con gli altri. Per esempio nel caso di ripresa di pianeti, parlando quindi di decimi di secondo di esposizione, non serve una montatura equatoriale.
Pering
Quasar Guru
 
Messaggi: 4061
Iscritto il: 22 nov 2010, 14:58

Messaggioda Domenico1984 » 27 nov 2018, 12:01

Albertus ha scritto:saluti a tutti

da quando ho iniziato con questo hobby , mi sono chiesto per quale ragione la montatura equatoriale sembra essere ancora indispensabile nonostante il fatto che la AZ è più pratica
Non metto in dubbio che non lo sia , non pretendo di aver scoperto l'uovo di Colombo , solo che non ho mai ricevuto una risposta soddisfacente in merito,
Mi spiego

L'allineamento al polo consente di compensare la rotazione della volta celeste intorno all'asse che collega l'osservatore alla stella polare
Capisco che la montatura equatoriale fosse il solo metodo prima dell'avvento del micro processori e delle computer grafica ( un altro mio hobby )

Possibile che non sia possibile sviluppare un software che ruoti e riallinei le varie immagini ?
Al limite anche con un procedimento semi manuale, tipo si cerchiano due o tre stelle su ogni frame e si ordina la software di spostare i pixel in modo da farle coincidere su tutti i frame
Dov'è il il problema ?


Pixinsight lo fa senza nemmeno pensarci....ma il vero problema di fondo è che riduci il campo ripreso man mano che allunghi la focale se non ruoti la camera.. Oltre al fatto che devi stare perfettamente in bolla...le livelle convenzionali non sono proprio il massimo per non parlare delle flessioni. La equatoriale insomma è meno impegnativa
Domenico1984
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 1079
Iscritto il: 30 ago 2013, 9:00

Messaggioda Albertus » 28 nov 2018, 17:48

saluti a tutti

non sono sicuro di aver capito bene
Si consideri due frame che si vogliono sovrapporre
Le immagini subiscono solo una rotazione "rigida" senza distorsioni a causa della rotazione di campo
Se la volta celeste ruota e la camera non ruota le due immagini potrebbero però essere diverse , qualche stella può entrare in scena e qualche altra uscire
In tal caso capisco che software tipo Pixinsight siano poco utili per la fotografia estetica del cielo profondo che richiede tempi medio /lunghi di esposizione ma in fotometria si potrebbe scegliere la stella obiettivo e quelle campioni sufficientemente vicine in modo che non escano dal campo di ripresa
Albertus
Utente Junior
 
Messaggi: 31
Iscritto il: 20 ott 2018, 20:09

Messaggioda Pering » 28 nov 2018, 20:56

Non è un problema di uscita delle stelle il problema è che se riprendi un frame da 10 minuti le stelle ti vengono tipo startrail. Mettiamo di inseguire la stella al centro dell’immagine, tutte le stelle ruoteranno attorno ad essa e man mano che ci allontana dal centro dell’immagine la traccia della stella si farà più lunga. Quindi la stella al centro puntiforme le stelle al bordo dei segmenti.
Pering
Quasar Guru
 
Messaggi: 4061
Iscritto il: 22 nov 2010, 14:58

Messaggioda Albertus » 29 nov 2018, 15:34

saluti
io pensavo alla tecnica dello stacking
Supponiamo di fare 10 frame da 60 sec
in ciascun frame le stelle di riferimento potrebbero essere puntiformi anche con una montatura AZ
ma i 10 frame sarebbero ruotati uno rispetto all'altro
software come Pixinsight potrebbero funzionare in questo caso?
Albertus
Utente Junior
 
Messaggi: 31
Iscritto il: 20 ott 2018, 20:09

Messaggioda Pering » 29 nov 2018, 20:55

Si, se le stelle sono rotonde, il programma pixinsight le riconosce come tali e quindi le allinea, le allinea anche se sono ruotate di 180 gradi, Cosa che non fa astroart.
Pering
Quasar Guru
 
Messaggi: 4061
Iscritto il: 22 nov 2010, 14:58

Messaggioda alexconte » 30 nov 2018, 10:29

Ciao Edo.
Se non ho capito male, anche Astroart è in grado di allineare se le immagini sono ruotate di 180 gradi (ad esempio dopo il passagigo del meridiano). Devi disabilitare automatic settings ed impostare l'angolo massimo di rotazione (di default troppo ridotto).
Ciao ciao......
A.
aa.jpg
alexconte
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 1154
Iscritto il: 7 lug 2007, 18:03

Prossimo

Torna a Hardware & software

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron

Chi c’è in linea

In totale c’è 1 utente connesso :: 0 iscritti, 0 nascosti e 1 ospite (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
Record di utenti connessi: 152 registrato il 20 set 2020, 12:49

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Login Form