Oggi è 2 apr 2020, 1:04
   
Text Size
Login

Cometa Atlas Y4

Pianificazione delle osservazioni. Fotografie, disegni o resoconti osservativi di Pianeti, Luna e Sole.

Messaggioda Pering » 26 mar 2020, 20:28

Qualcuno sa qualcosa di questa promettente cometa?
Pering
Quasar Guru
 
Messaggi: 4034
Iscritto il: 22 nov 2010, 14:58

Messaggioda Max » 26 mar 2020, 20:48

Ciao a questo link trovi qualche informazione ma non so se è quello che stai cercando..https://www.astronomia.com/forum/showth ... prile-2020
Avatar utente
Max
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 368
Iscritto il: 14 ago 2017, 11:32
Località: Roma

Messaggioda Paolo » 27 mar 2020, 0:54

Qualcuno sa qualcosa di questa promettente cometa?

Puo' darsi che questa cometa fara' uscire dalle caverne te e il presidente del Gaspra! ;) Giusto fuori casa visti i tempi...

Al momento culmina al meridiano alle otto e mezzo di sera circa e brilla di ottava magnitudine. E' previsto che raggiungera' mag 0 (o piu' luminosa) al perielio (31/5) ma purtroppo a maggio si immergera' nei bagliori del crepuscolo serale (il 31 e' praticamente in congiunzione col Sole).

Se la luminosita' segue il profilo previsto, il 10 maggio brillera' di mag 3.8 circa, con una bella coda rivolta verso l'alto (stavolta la coda dovrebbe esserci perche' la cometa e' abbastanza vicina al Sole). Alle 21:30 si trovera' ad un'altezza di 25 gradi sull'orizzonte nord-ovest, con un cielo sufficientemente scuro per poterla riprendere (siamo all'incirca al crepuscolo nautico). Ogni giorno che passa, la cometa aumenta di luminosita' ma si avvicina al Sole. Vedremo quale e' il migliore compromesso fra luminosita' e distanza angolare dal Sole, tale da permettere di ammirarla in tutta la sua bellezza. Quando la cometa si approssima al perielio l'osservabilita' diventa migliore al mattino rispetto alla sera. Purtroppo pero' e' sempre vicinissima al Sole.

Le condizioni di visibilita' si possono controllare con uno dei tanti simulatori della volta celeste (per smartphone, tablet o PC). L'indicazione della magnitudine potrebbe pero' essere sballata. I migliori parametri che al momento definiscono la luminosita' sono quelli riportati nel sito di Seiichi Yoshida: m1 = 5.5 + 5 log d + 10.0 log r (d= distanza dalla Terra; r= distanza dal Sole, entrambi ricavabili dalle effemeridi).

http://aerith.net/comet/catalog/2019Y4/2019Y4.html

Sempre su questa pagina c'e' un dato importantissimo da tenere d'occhio: nel grafico di magnitudine le misure (pallini neri) sono ricavate dalle osservazioni alla data, per cui si capisce se la cometa segue effettivamente l'andamento previsto oppure tende a discostare. Alcune comete hanno fatto "cilecca" sul piu' bello (per diminuita attivita' cometaria), invece altre (poche) hanno migliorato a seguito di outburst.

Paolo
Avatar utente
Paolo
Quasar Guru
 
Messaggi: 7372
Iscritto il: 16 gen 2006, 22:49
Località: L'Aquila

Messaggioda marco » ieri, 16:20

Paolo ha scritto:
Qualcuno sa qualcosa di questa promettente cometa?

Puo' darsi che questa cometa fara' uscire dalle caverne te e il presidente del Gaspra! ;) Giusto fuori casa

Paolo

Paolo stai tranquillo che uscirò dalle caverne e verrò all osservatorio per fotografarla anche se prima mi toccherà rimontare la vite s f in ar attualmente in manutenzione straordinaria. B-)
Avatar utente
marco
Quasar Dipendente
 
Messaggi: 1199
Iscritto il: 19 gen 2006, 21:42
Località: Pescara


Torna a Sistema Solare

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron

Chi c’è in linea

In totale c’è 1 utente connesso :: 0 iscritti, 0 nascosti e 1 ospite (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
Record di utenti connessi: 58 registrato il 20 ott 2018, 16:27

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Login Form